ReCore: un nuovo video di gameplay dall’E3 (un po’ deludente)

Inizialmente pensavo che “ReCore” di Comcept, Armature Studio e Keiji Inafune si sarebbe basato sulle avventure di una ragazza e del robot Mack in un mondo desertico mentre cercano di salvare l’umanità dall’estinzione sfruttando la possibilità di inserire il nucleo del robot in varie macchine con diverse abilità. Era, almeno, l’impressione che mi ero fatto dal primo trailer del gioco, che mi aveva positivamente colpito. Durante la conferenza Microsoft all’E3 2016 è stato mostrato un breve video di gameplay, purtroppo molto montato e quindi difficile da interpretare, ma era chiaro che sarebbero esistiti vari robot con varie abilità, personalizzabili, e il gioco mostrava parti sparatutto e parti di piattaforme.

Un video, postato da GameSpot, mostra dieci minuti continui di gameplay. La qualità non è ottima, ma è una delle poche occasioni che abbiamo per vedere “ReCore” in azione, quindi approfittiamone. La prima cosa che si nota è il forte indirizzo sparatutto del gioco, con anche indicatori per le combo e colpi caricati, e la possibilità di equipaggiare vari robot, cambiando a piacere quale dei robot disponibili è attivo per sfruttare le loro abilità. A quanto pare possono essere sparati raggi di quattro colori diversi, ed è necessario cambiare il tipo di attacco a seconda del colore del nucleo del robot nemico E… so che probabilmente è colpa mia, che mi ero fatto aspettative sbagliate… ma non sono così entusiasta di quello che vedo.