News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Pokémon Sole e Luna: sei nuovi Pokémon e Allenamento Pro

Vi ricordate che nel 2016, il 23 novembre, escono anche due videogiochi della serie regolare di “Pokémon”, “Pokémon Sole” e “Pokémon Luna”? Nintendo sta approfittando dell’attenzione che il marchio “Pokémon” ha in questo periodo grazie all’uscita di “Pokémon GO” per diffondere nuove informazioni anche su questi due giochi, e oggi sono stati mostrati ben sei nuovi mostri che saranno introdotti in questa generazione (tra questi ne avevamo già visti due, seeppur non in azione) e nuove funzionalità come l’Allenamento Pro.

Abbiamo quindi l’orribile Wimpod, un Coleottero Acqua che sembra l’unione tra qualcosa che non vorrei trovare in mare e qualcosa che non vorrei veder camminare nel mio bagno, Bounsweet, un dolce Pokémon Erba e Comfey, un Pokémon Folletto che vince il premio come mostro dal design più improbabile per ora esistente nel mondo del gioco. Sembra un braccialetto. Ah, e Mudsdale, un Pokémon cavallo di Tipo Terra con uno sguardo che ricorda quello di Ih-Oh in “Winnie the Pooh”.

Arrivano poi i due Pokémon a cui avevamo già potuto dare un’occhiata. Abbiamo Mimikyu, un Pokémon Spettro/Folletto che vive nascondendosi dalla luce del Sole sotto un costume a forma di Pikachu perché desidera essere amato come venti anni fa era amato Pikachu. Miglior caratterizzazione della serie, a mio parere. La sua Abilità Fantasmanto lo difende da un singolo attacco. E c’è poi Bewear, un orso Normale/Lotta.

Il trailer mostra anche nuove caratteristiche di gioco. Sarà possibile creare e partecipare a partite e tornei personalizzati con le nuove funzioni del Pokémon Global Link e, ancora più interessante, sarà possibile allenare i Pokémon oltre il livello cento con Allenamento Pro. Forse è solo un nuovo modo più flessibile di controllare gli EV, i Punti Allenamento (quella statistica per anni rimasta segreta che viene aumentata dal consumo di oggetti come Proteina, Calcio, Ferro…).