Sonic Forces avrà Sonic Classico, Sonic Moderno e un terzo stile di gameplay

Durante il South by Southwest (SXSW) SEGA ha presentato il titolo ufficiale di “Project Sonic 2017” (il successore di “Sonic Generations”), che si chiamerà “Sonic Forces”, e ha mostrato un primo video con il suo gameplay. O, per essere più precisi, il gameplay di uno dei due Sonic controllabili nel gioco: Sonic Moderno. Come in “Sonic Generations” Sonic Moderno sarà affiancato da un altro personaggio giocabile, Sonic Classico, che avrà un diverso stile di gameplay che richiamerà i primi giochi bidimensionali della serie.

Secondo SEGA a questi due stili di gameplay se ne aggiungerà un terzo, ma la compagnia non ha chiarito se questo implicherà l’introduzione di un terzo, nuovo personaggio. Game Informer (che fa parte del gruppo GameStop) ha potuto avere un’anteprima più approfondita di “Sonic Forces” e ha scoperto che appariranno, come in “Sonic Generations” anche altri personaggi della serie (Knuckles ed Amy, per esempio) ma che anche stavolta non saranno giocabili e ha potuto vedere un ulteriore video in cui il gameplay di Sonic Moderno veniva combinato con una telecamera lateriale di stampo più classico (come quella delle sezioni di Sonic Classico).

Dalla lettura dell’articolo mi viene comunque da pensare che non sia questo il terzo stile di gameplay citato da SEGA, ma una semplice variante del gameplay di Sonic Moderno (ignoriamo anche se pure Sonic Classico avrà delle variazioni equivalenti). Game Informer scrive comunque che “il gameplay si concentra su Sonic Moderno, Sonic Classico e su un terzo stile di cui Sonic Team si sta ancora tenendo stretta il segreto.” “Sonic Forces” uscirà a fine anno per PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.