Moto Z2 passa da GeekBench: sta per arrivare un nuovo top di gamma?

Con l’annuncio del Moto Z2 Play risalente alla scorsa settimana, Lenovo ha iniziato a svelare la sua line-up di smartphone per il 2017. Una line-up che, al netto di una selezione di device che spaziano dalla fascia bassa a quella alta, dovrebbe presentare una proposta quantomai vasta e variegata. L’azienda potrebbe però mirare molto più in alto grazie al Moto Z2, uno smartphone apparso di recente nei database GeekBench con delle caratteristiche tecniche paragonabili a quelle del Samsung Galaxy S8.

Esattamente come il già noto Z2 Play, Moto Z2 sarà equipaggiato con Android Nougat 7.1.1 nativo con l’ultima versione della UI Moto Display e altre modifiche di sistema elaborate da Motorola stessa. In ottica hardware, il device sembra montare il SoC Snapdragon 835 Octa-core4GB di RAM, i due principali elementi a delineare un identikit inequivocabilmente affine ad un top di gamma vero e proprio.

Strutturalmente parlando, il nuovo Moto Z2 dovrebbe sancire il passaggio definitivo ad un device con schermo di grandi dimensioni nonché dual edge, vale a dire leggermente curvo ai rispettivi lati. Ci si aspetta sostanzialmente che il terminale presenti una unità simile all’Infinity Display di Galaxy S8, ma con qualche feature volta a renderlo distinguibile dal diretto concorrente sud coreano. Rimane confermata la possibilità che Moto Z2 porti avanti la filosofia dello smartphone modulare con degli accessori da acquistare separatamente per arricchirne le funzionalità. Sfortunatamente sembrerebbe assente l’uscita per il jack audio da 3.5mm.

fonte 9To5Google