OnePlus 5 scontato per chi restituisce il proprio vecchio smartphone

Le iniziative commerciali che i produttori spesso riservano ai propri top di gamma nuovi di zecca si dimostrano piuttosto “aggressive”. Anche OnePlus, cavalcando l’onda del nuovissimo OnePlus 5 in uscita domani 27 giugno, ha quindi deciso di mettere a disposizione di tutti i potenziali interessati un programma di trade-in per restituire il proprio vecchio smartphone o tablet ottenendo uno sconto sull’acquisto del nuovo top di gamma o, alternativamente, un voucher riscattabile sullo shop online.

La piattaforma allestita per il cashback dei terminali usati è piuttosto intuitiva: basta cliccare su questo link, selezionare brand e modello del device da restituire ed infine rispondere ad alcune domande indicative sullo stato del proprio smartphone. All’estero in molti hanno aderito all’iniziativa, notando però come mediamente le valutazioni medie assegnate a ciascun dispositivo siano decisamente più basse rispetto al loro valore reale: in linea di massima, un telefono come l’iPhone 7 da 256GB viene valutato solamente 350 euro, per non parlare di altri esemplari come un Galaxy Note 4 o lo stesso OnePlus 3/3T che oltre i 100-150 euro di “super”-valutazione non vanno.

Tutti i dispositivi devono necessariamente presentare condizioni pressoché perfette, senza danni fisici visibili, graffi di alcun tipo e malfunzionamenti software di qualunque natura. Richiesto il trade-in, la compagnia partnership Re-Teck provvederà al ritiro del vostro vecchio terminale entro 2-6 settimane.

Per quanto sia ammirabile l’iniziativa riservata ai potenziali acquirenti di OnePlus 5, lo stesso non si può dire di ciò che propone. Valutazione effimera del singolo dispositivo a parte, la piattaforma permette di scegliere solo tra una ristretta selezione di marchi blasonati, ridimensionando ancor di più una incisività della promozione che sul lungo periodo non promette nulla di buono.

fonte OnePlus 5 Trade-in Program