Huawei P20 potrebbe uscire quest’anno, il trademark compare online!

Incredibile ma vero, il grande salto generazionale di Huawei potrebbe avvenire molto prima del previsto, anche se forse un po’ ridimensionato nella potenza bruta dell’hardware. Il debutto di Huawei P10 è avvenuto solo a febbraio e nei mesi a venire ha raccolto pareri piuttosto contrastanti sulla non eclatante innovazione che poi ha effettivamente apportato alla gamma. Per porre rimedio a tutto ciò potrebbe arrivare entro fine anno Huawei P20, la nuova iterazione della popolare serie flagship dell’azienda cinese.

Secondo quanto diffuso da una fonte più o meno attendibile sul network cinese Weibo, il modello inedito sarà una versione potenziata dell’attuale P10 Plus e arriverà sul mercato con SoC Kirin 960 64-bit octa-core in due versioni da 6GB e 8GB di RAM. Il display dovrebbe essere uno schermo da 5.7″ QHD (2560×1440 pixel) leggermente curvo ai lati e la batteria integrata una unità da 4000 mAh.

Seguendo l’attuale tabella di marcia, il debutto di Huawei P20 dovrebbe essere pianificato per il primo quadrimestre del 2018 con l’uscita del chipset Kirin 970 programmata per fine 2017. Far uscire il P20 entro il mese di dicembre dell’anno corrente significherebbe per Huawei produrre un nuovo top di gamma con il modello del processore immediatamente precedente. Una scelta, quest’ultima, comunque poco opinabile data le comprovate ottime performance del SoC.

La registrazione del marchio “Huawei P20” ha immediatamente scatenato un flusso interminabile di rumor per cui chiaramente non possiamo provare assoluta affidabilità, ma tant’è…

La questione si fa senza ombra di dubbio molto interessante. Vedremo se i propositi dell’azienda combaceranno con quanto ipotizzato in queste ore da leaker e appassionati…

fonte AndroidHeadlines