Xiaomi Redmi Note 5A, ecco la prima immagine leaked e altri (deludenti) rumors

Come già abbiamo avuto modo di raccontarvi lo scorso mese in questo articolo, potrebbe presto arrivare lo Xiaomi Redmi Note 5A, versione economica del Redmi Note 5. Oggi è arrivato un leak firmato Slashleaks che ci mostra il nuovo device per la prima volta in un render “ufficioso”.

Al di là dell’aspetto estetico (non ci sono spunti di particolare interesse, né per la verità era previsto trovarne), colpiscono però i rumors sulla scheda tecnica che si preannuncia molto meno interessante di quello che potevamo aspettarci. Insomma, lo Xiaomi Redmi Note 5A si conferma un entry level a pieno titolo, stavolta nemmeno con un rapporto qualità-prezzo degno di nota. Andiamo a scoprire il perché.

Rispetto alle indiscrezioni di metà luglio, il primo “down” considerevole è relativo al SoC che passa da un possibile Snapdragon 630 (o 625) ad un più modesto Snapdragon 425 a 1.4 GHz (ricordiamo che sul Redmi Note 5 è invece previsto il 660). Maluccio anche i 2 GB di RAM accompagnati da solo 16 GB di storage interno, mentre la batteria da 3.080 mAh dovrebbe invece essere più che sufficiente per gestire una scheda tecnica così “low-profile” e un display da 5.5 pollici con una risoluzione che non andrà oltre l’HD. Fotocamere da 13 e 5 MP (posteriore e anteriore), Android 7.1 di serie, all’apparenza senza lettore delle impronte digitiali, Xiaomi Redmi Note A dovrebbe arrivare sul mercato a  999 Yuan, circa 130 euro al cambio attuale: probabilmente un pizzico in più di quello che ci si potrebbe aspettare.