Xiaomi Mi A1, è arrivato (finalmente) Android Oreo 8.1

Come nelle previsioni, Xiaomi Mi A1 sta ricevendo in queste ore la versione definitiva di Android Oreo 8.1. Due settimane fa vi avevamo annunciato l’arrivo della closed beta che, come già nel caso di Oreo 8.0 avrebbe dovuto precedere di qualche giorno il roll out del firmware stabile. Così è stato.

Il firmware arriva con la sigla OPM1.171019.019.V9.6.3.0.ODHMIFE e ha un peso ovviamente molto maggiore rispetto agli aggiornamenti di routine, 1.15 GB. Non c’è ovviamente soltanto Oreo 8.1 tra le novità previste da questo update che porta con sé anche le patch di sicurezza datate 5 giugno 2018, insomma le ultime disponibili.

Chi ha già effettuato l’aggiornamento parla di SMS cancellati di colpo, è consigliabile quindi effettuare prima un backup, senza dimenticare che visto il peso consistente del pacchetto è preferibile effettuare l’operazione sotto copertura wi-fi.

Dato per scontato, quindi, che il roll out è cominciato (stanno arrivando le prime segnalazioni anche in Italia) è ora tempo di discutere più in concreto sui reali vantaggi che sta portando Xiaomi Mi A1, uno dei più lenti Android One in questo senso. Il malcontento degli utenti per il ritardo con cui vengono rilasciati gli aggiornamenti è sempre più tangibile, il caso di Android Oreo 8.0, con la versione definitiva rilasciata il 31 dicembre 2017 (già in ritardo) e poi ritirata per i numerosi bug, ha lasciato importanti strascichi. E le tempistiche di Oreo 8.1 non hanno contribuito a placare gli animi…

Intanto se vuoi acquistare Xiaomi Mi A1 su Amazon questo è uno dei migliori prezzi disponibili sul mercato:

Offerta
Xiaomi Mi A1 Smartphone 5.5' FHD, Memoria da 64 GB, 4GB RAM, Octa-core Snapdragon 625 2Ghz, 12MP Dual camera, Colore: Oro
124 Recensioni
Xiaomi Mi A1 Smartphone 5.5" FHD, Memoria da 64 GB, 4GB RAM, Octa-core Snapdragon 625 2Ghz, 12MP Dual camera, Colore: Oro
  • RAM da 4 GB
  • Fotocamera 12 Mpx
  • Rom 64 GB
  • Memoria espandibile fino a 128 GB con micro SD
Potrebbe piacerti anche