Niente Samsung Gear S4: si chiamerà Galaxy Watch ed avrà Bixby!

Non dovrebbe mancare molto al lancio del prossimo indossabile firmato Samsung, previsto per questo trimestre. Eppure nelle ultime ore sono spuntate alcune novità decisamente rilevanti e che riguardano anche la denominazione della gamma.

Senza girarci attorno: dimenticatevi il Samsung Gear S4 di cui si è cominciato a parlare nelle scorse settimane. L’azienda coreana ha registrato, presso gli enti predisposti in Corea del Sud, il marchio Samsung Galaxy Watch. La stessa procedura per la protezione del nuovo nome è partita anche negli Stati Uniti dove, per la verità, è spuntato anche Samsung Galaxy Fit.

Insomma, abituiamoci a parlare di Galaxy Watch. E prepariamoci ad una piccola svolta anche a livello di funzionalità: arriverà infatti il supporto a Bixby, come annunciato in anteprima da SamMobile. L’assistente vocale dovrebbe essere attivato tramite due metodi: agendo sul tasto home (probabilmente tenendolo premuto per qualche secondo) oppure usando il comando vocale “Hi. Bixby”. Da escludere categoricamente un tasto dedicato come sui recenti top di gamma del colosso asiatico.

Bixby 2.0, tra l’altro, sarà uno dei grandi protagonisti dell’evento del prossimo 9 agosto in cui verrà presentato il Samsung Galaxy Note 9 (poco fa vi abbiamo mostrato il render della parte frontale in questo articolo); la nuova generazione dell’assistente virtuale arriverebbe così anche nella sua versione “adattata” al Galaxy Watch, confermando quindi l’intenzione dell’azienda di portare Bixby su un’ampia gamma di dispositivi.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.