Anche YouTube produrrà contenuti interattivi in stile Black Mirror

Ricordate l’episodio Bandersnatch, probabilmente quello più famoso della serie Black Mirror, trasmessa da Netflix? Sì, ci riferiamo proprio a quello in cui è lo spettatore a decidere l’andamento della storia, prendendo lui in prima persona una serie di scelte durante la storia raccontata.

Ebbene, presto questo sistema di narrazione potrebbe essere replicato anche da un’altra piattaforma, non esattamente l’ultima arrivata. Ci riferiamo a YouTube che avrebbe infatti deciso di cominciare la produzione di una serie di contenuti su quel particolare stile da proporre poi nei prossimi mesi, in forma scaglionata.

E’ doveroso sottolineare che non si tratta di un’indiscrezione, ma che invece è arrivata già la conferma di un portavoce dell’azienda. Proprio questa persona ha specificato che a stretto giro di posta verranno resi noti maggiori dettagli sul progetto ma non ha nascosto che è stata messa su un’intera divisione con a capo  l’ex responsabile di YouTube Originals.

Insomma, come facilmente prevedibile, Netflix ha fatto centro con questa nuova struttura narrativa. La stessa piattaforma, dal suo canto, ha già ufficializzato che presto ci saranno nuovi contenuti del genere ma che verranno differenziati a seconda della tipologia di utenti (età, generi cinematografici preferiti ecc.). Insomma, in attesa dell’arrivo in autunno di Apple TV+ c’è ancora tanto fermento nel mercato dell’intrattenimento.