Honor 9X potrebbe arriva con tripla cam posteriore e Kirin 810

Il leak del giorno è probabilmente quello che riguarda Honor 9X, futuro medio-gamma dell’azienda cinese destinato a succedere all’8X, gran protagonista in quanto a vendite negli ultimi mesi (10 milioni di unità vendute). Si profila nuovamente un device dal rapporto qualità-prezzo particolarmente invitante, ma andiamo con ordine…

Il primo dettaglio degno di attenzione è la presenza a bordo del recentissimo Kirin 810 (ne abbiamo parlato qualche giorno fa in questo articolo) che dovrebbe essere accompagnato da un minimo di 6 GB di memoria RAM. Non solo: potrebbe essere utilizzata anche una fotocamera anteriore “pop-up”, con risoluzione da 20 MP.

Il comparto multimediale, tra l’altro, dovrebbe contare anche su una tripla fotocamera con sensori da 24 MP (principale), 8 MP (grandangolo) e 2 MP (rilevatore della profondità di campo); insomma, specifiche decisamente degne di nota visti soprattutto i primi prezzi trapelati. Prima, però, è doveroso ricordare il possibile display LCD da 6.5 pollici e la batteria da 3.750 mAh con ricarica a 10 W.

Detto che Honor 9X è stato già certificato dalla FCC e che in Cina dovrebbe essere lanciato nel Q3 2019, dicevamo dei prezzi. Ebbene, lo smartphone potrebbe essere lanciato a 1.399 yuan, nella versione da 6+64 GB, l’equivalente di 180 euro.

Su Amazon, invece, è in vendita Honor 10 a prezzi interessantissimi: Honor 10 Smartphone, 4G LTE, 64GB di memoria, 4GB RAM, Processore Kirin 970, Display 5.8" FHD+, Doppia Fotocamera 24+16MP, Nero [Italia]

fonte Indiashopps
Potrebbe piacerti anche