Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019

Il tuo telefono si è rotto e sei alla ricerca di un nuovo cellulare? Allora devi consultare i nostri consigli per gli acquisti di novembre 2019 che riguardano i migliori smartphone cinesi Android. Se hai qualche dubbio sui prodotti orientali, ti assicuriamo che, ormai, per quanto riguarda i telefonini, offrono una qualità assolutamente notevole.

In questa guida, ti segnaleremo i migliori smartphone cinesi Android divisi per fasce di prezzo, in modo che tu possa scegliere quella che fa al caso tuo, anche in base alla disponibilità economica.

Pensi di scartare a priori questa ipotesi? Beh, ti facciamo un esempio per tutti: gli smartphone targati Huawei, che non hanno nulla da invidiare a brand occidentali, sono cinesi.

Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019: Umidigi One Pro

Il primo telefono della lista tra i migliori smartphone cinesi Android che ti presentiamo è l’Umidigi One Pro. Puoi trovarlo in commercio a poco più di 100€, comunque al di sotto dei 200€.

È vero, probabilmente il design potrebbe lasciare a desiderare ma l’abito non fa il monaco e, così come è impossibile giudicare un libro dalla copertina, non puoi lasciarti ingannare solo dal gusto estetico. Non è un top di gamma ma, comunque, è tra i migliori in base al rapporto qualità/prezzo, considerando che spenderesti circa 100€.

Integra il GPS, l’A-GPS, il GLONASS, il BeiDou e la connettività NFC e OTA e la batteria di 3250 mAh non si scarica velocemente. Insomma, non ti costringe a camminare con il power bank a portata di mano.

Il display è 5.9″ IPS con una risoluzione di 1520 x 720 pixel. Il sistema operativo – Android 8.1 oreo – gira su 4 GigaByte di RAM e 64 GigaByte di ROM. Questo smartphone ha due fotocamere, una posteriore e una anteriore. La prima ha 13 megapixel, la seconda 5 ed entrambe garantiscono immagini e video di alta qualità. Pesa meno di 200 grammi e ed è disponibile di colore blue e nero.

Link Amazon
Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019 Umidigi One Pro
Fonte foto: flickr.com – GEEK KAZU

Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019: Huawei Nexus 6P

Saliamo un po’ di livello, sia di prezzo che di prestazioni, mantenendo però inalterato il rapporto qualità/prezzo. All’inizio della guida avevamo menzionato, a mo’ di esempio, il Huawei e parleremo proprio di uno smartphone di questa casa cinese: il Nexus 6P.

È uno dei modelli più venduti targati Huawei ed è facile intuire perché. Pagando una cifra inferiore ai 300€, infatti, ti ritroverai un telefono che non ha nulla di invidiare a quelli che, magari, costano di più.

Il design è tipicamente ‘huaweiano’ e anche il metallo con cui viene realizzato è fortemente resistente. Fattore non da poco, è ergonomico, quindi non ti stanchi a tenerlo in mano (sembra un di più ma pensa a quanto stai con lo smartphone). Comprende anche la batteria 3059 mAh che può durare anche un giorno e mezzo: inoltre, con un buon caricabatterie la puoi ricaricare anche in 2-3 ore.

Il display è 5.7” AMOLED con Gorilla Glass 4 e offre una risoluzione di 1080 x 1920 pixel. Estremamente veloce, è Quad-core 2 GHz Cortex-A57 a cui va aggiunto il Quad-core 1.5 GHz Cortex A53. Può reggere sia il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow o Android 7.0 Nougat.

Estremamente veloce grazie ai 3 GigaByte di RAM, è disponibile in differenti versioni per quanto riguarda la memoria interna: da 32, 64 e 128 GigaByte. Un difetto? La memoria interna non è espandibile. Include due potenti fotocamere, di cui una posteriore da 13 megapixel e una anteriore da 8 megapixel, oltre a un sensore comprensivo di laser con autofocus per fotografie davvero perfette. Del resto, gli smartphone Huawei si sono imposti sul mercato anche grazie alla capacità di fare foto davvero eccezionali.

Pesa meno di 200 grammi ed è disponibile argento, bianco e nero.

Link Amazon
Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019: Huawei Nexus 6P
Fonte foto: flickr.com – Kārlis Dambrāns

Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019: Xiaomi Mi8

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Questo è uno dei migliori smartphone cinesi con sistema operativo Android ed entra di diritto tra i consigli degli acquisti per novembre 2019. Stiamo parlando dello Xiaomi Mi8, prodotto dall’omonimo brand che, fondato nel 2010, è riuscito in poco a fare concorrenza a marchi più blasonati.

Costa poco più di 200€ ma ce li vale tutti. Sottile, leggero, resistente, un design gradevole. Insomma, ha tutto per essere al pari di telefoni che costano di più e che, a conti fatti, offrono anche di meno. Ma andiamo nel dettaglio.

Partiamo da un punto: è Dual Sim. Ma funziona perfettamente e non ha nessuno di quei problemi riscontrati nei primi telefoni che avevano la doppia scheda. Riesce a reggere connessioni lente (2G o 3G) sia quelle più potenti (come il 4G o il 5G): questo per venire incontro a chi, ad esempio, usufruire di una connessione mobile non proprio eccezionale.

Il display ha 6.21″ e una risoluzione da 1082 x 2248 pixel. Un processore molto potente, da 64 bit, Qualcomm Snapdragon 845, 2,8 GHz e quad core. Gira con un sistema operativo Android 8.1 Oreo. MIUI 9 e, per quanto riguarda la memoria, ti permette di scegliere tra più opzioni. C’è, infatti, la versione da 6 GigaByte e da 8 GigaByte di RAM nonché quella da 64 GigaByte, 128 GigaByte e 256 GigaByte.

Straordinarie sono anche le due fotocamere che include: stiamo parlando di 16 megapixel per quella posteriore e 4 per quella anteriore che offrono una fluidità invidiabile per quanto riguarda i video, senza che subiscano dei rallentamenti.

La batteria da 3400 mAh è sufficiente per poter reggere un uso intensivo tutta la giornata e si ricarica facilmente. Ovviamente, se lo utilizzi in maniera più soft, può durare anche più di una giornata. Pesa solo 175 grammi ed è disponibile di colore bianco, blue, nero e oro.

Link Amazon
Migliori smartphone cinesi Android – Consigli acquisti Novembre 2019 Xiaomi Mi8
Fonte foto: By Monaroboy5431 – Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=76494148

Ci sono sicuramente altri telefoni cinesi Android ma descriverli tutti significava fare una guida da migliaia di parole. La scelta non è stata sicuramente facile e, quindi, abbiamo deciso di optarne per tre, con prezzi un po’ diversi e, soprattutto, di tre marche diverse.

E tu, alla fine ti sei deciso a comprare il tuo telefono cinese Android?

 

Potrebbe piacerti anche