Le Samsung Galaxy Buds+ si aggiornano e migliorano la qualità audio

Presentate lo scorso febbraio durante l’evento Unpacked 2020 che ha segnato l’arrivo sul mercato anche dei Galaxy S20, le Samsung Galaxy Buds+ hanno riscosso un buon successo di vendite grazie al sostanzioso salto di qualità rispetto al modello lanciato nel 2019.

Oggi le cuffiette true-wireless del colosso coreano cominciano a ricevere il loro primo aggiornamento di rilievo, in fase di roll out ormai da qualche ora. Più nello specifico ci riferiamo alla versione software R175XXU0ATD3 già disponibile in diversi mercati europei e contrassegnata da un peso di soli 1,22 MB. Stando a quanto si legge nel changelog ufficiale, oltre ad un miglioramento di stabilità ed affidabilità, viene migliorata la qualità audio e la gestione del suono ambientale. Insomma, un update da effettuare quanto prima.

E’ utile ricordare che, come sempre, l’aggiornamento viene scaricato sul proprio smartphone (può essere “forzato” manualmente recandosi all’interno dell’app che gestisce le Samsung Galaxy Buds+ e scegliendo l’opzione relativa) e poi trasferito sugli auricolari tramite una connessione bluetooth attiva. Non dovrebbe passare troppo tempo prima che l’update finisca per coinvolgere anche i modelli in circolazione nel nostro paese.

Le Samsung Galaxy Buds+ sono in offerta su Amazon Italia, a meno di 150 euro. Possono essere acquistate tramite questo link: Samsung Galaxy Buds+ Auricolari Wireless, Tre Microfoni, Controlli Touch, Ricarica Wireless, Suoni Ambientali, [Versione Italiana], Nero

Potrebbe piacerti anche