Guida all’acquisto e all’utilizzo delle fotocamere reflex

Sei interessato all’acquisto di una fotocamera reflex, ma la vastità della scelta e il costo ti intimoriscono?

Non temere, siamo qui per fugare ogni tuo dubbio. In questa breve guida ti illustreremo tutti i vantaggi nell’acquistare una reflex e quali caratteristiche della fotocamera valutare.

Perché scegliere una reflex

Le reflex sono le fotocamere preferite da professionisti ed amatori da sempre, per via dell’ineguagliata qualità dell’immagine e per la versatilità garantita dai numerosi obiettivi intercambiabili a disposizione.

La maggior parte dei modelli di fotocamere reflex in vendita oggi sono digitali, permettendo al fotografo di scattare ed archiviare migliaia di foto su una scheda SD nel modo più pratico e semplice possibile.

I due elementi principali che costituiscono una macchina fotografica reflex sono il corpo, il vero cuore della fotocamera, e l’obiettivo, che va ad incanalare la luce verso il sensore.

I vantaggi rispetto ad una fotocamera ad ottica fissa sono:

  • qualità dell’immagine superiore;
  • possibilità di cambiare obiettivo con l’ottica perfetta per ogni occasione, dal grandangolo al teleobiettivo;
  • maggiore ergonomia, che ne permette l’utilizzo per sessioni prolungate;
  • robustezza e solidità, specialmente sui modelli di fascia alta, che garantiscono resistenza anche alle condizioni meteo più impietose.

Principali aspetti tecnici da considerare al momento dell’acquisto di una reflex

Numero di Megapixel

La maggior parte dei produttori tende ad enfatizzare, forse eccessivamente, l’importanza del numero di megapixel.

Sono indubbiamente un importante aspetto nella qualità dell’immagine finale, ma più importanti sono altri parametri, che vi descriverò a breve.

L’aspetto maggiormente influenzato dalla quantità di megapixel è la dimensioni di eventuali stampe, ma, salvo diverse necessità, già a partire da 15 Megapixel è possibile stampare fotografie di discrete dimensioni con ottima qualità

Tipo di sensore

Come ti abbiamo spiegato in precedenza, la maggior parte dei modelli oggi sul mercato sono digitali, ma non tutti i sensori sono uguali, e la differenza dal punto di vista pratico è notevole.

Full Frame

Un sensore di tipo Full Frame riproduce nel modo più fedele possibile lo scatto su pellicola, avendo le medesime dimensioni di 24x36mm. Si tratta del formato più diffuso sulle fotocamere professionali, dal momento che le dimensioni maggiori gli consentono di catturare più luce, dando come risultato un’immagine più nitida e con meno rumore, oltre ad un effetto sfocato (detto in gergo bokeh) più gradevole.

APS-C

I sensori APS-C hanno un formato ridotto, con dimensioni di circa 23x15mm, e per questo sono anche detti crop sensor. Questo cosa comporta? La lunghezza focale dell’obiettivo montato sul corpo macchina andrà moltiplicata per 1.5, restringendo il campo visivo della fotocamera. Per fare un semplice esempio, un 50mm su una full frame è considerato un obiettivo di media lunghezza, perfetto per i ritratti, ma montandolo su una APS-C si comporterà come un 75mm, quindi un teleobiettivo, adatto per foto da maggiore distanza.

Quello che può inizialmente sembrare uno svantaggio, può in realtà rivelarsi benefico: le fotocamere con sensore APS-C, infatti, si dimostrano ottime per fotografia naturalistica e sportiva, dove lo zoom aggiuntivo si rivela fondamentale.

Obiettivi

Assieme al sensore, l’obiettivo è il principale responsabile della qualità dell’immagine.

La maggior parte delle fotocamere è venduta in un kit con un obiettivo zoom base 18-55mm, solitamente di qualità più che discreta, che copre le necessità della maggior parte degli utenti.

Per la massima qualità dell’immagine, vi consiglio di considerare l’acquisto di un obiettivo a focale fissa, privo di zoom e senza elementi mobili, caratteristiche che garantiscono la massima nitidezza.

Capacità di registrare video

Infine troviamo un aspetto molto importante per alcuni, meno per altri.

Oggi la maggior parte delle reflex è in grado di registrare video di ottima qualità, con risoluzione fino a 4k, in grado di soddisfare anche gli utenti più esigenti.

Potrebbe piacerti anche