BOE con sede in Cina fornirà display per iPhone 15 Pro nel 2023

Il produttore cinese di display BOE fornirà ad Apple display OLED LTPO per i modelli di fascia alta della gamma iPhone 15 nel 2023.

A seguito dei tentativi falliti del produttore cinese nel 2020 di fornire display per la serie iPhone 12 , BOE si è unita all’elenco dei produttori di display di Apple per produrre pannelli per l’ iPhone 13 da 6,1 pollici di base all’inizio di quest’anno . I display iPhone 13 Pro e ‌iPhone 13 Pro‌ Max di fascia alta di Apple , che richiedono una tecnologia più avanzata, sono prodotti da Samsung.

Secondo il rapporto di oggi, BOE sta cercando di espandere la sua capacità di produrre display OLED LTPO, che consentono una frequenza di aggiornamento variabile fino a 120 Hz, in tempo per l’‌iPhone‌ 15 Pro, previsto nel 2023. Per la serie iPhone 14 prevista per questo autunno, BOE continuerà a fornire display solo per i telefoni di livello inferiore, mentre i display della serie Pro continueranno a fare affidamento su Samsung e LG.

Per la prima volta da ‌iPhone‌ X, si dice che Apple stia pianificando un’importante riprogettazione del display sui modelli ‌iPhone 14‌ di fascia alta, inclusa la rimozione della tacca. Si dice che Apple stia sostituendo la tacca con un perforatore e un ritaglio a forma di pillola nella parte superiore del display per il sistema TrueDepth e la fotocamera frontale.

Potrebbe piacerti anche