Apple presenta il nuovo Final Cut Pro per iPad e l’app Final Cut Camera

Apple ha presentato oggi una nuova versione del software Final Cut Pro progettata per funzionare su iPad , introducendo funzionalità progettate specificamente per iPad Pro M4 .

Una nuova funzionalità Live Multicam consente agli utenti di catturare fino a quattro diverse angolazioni di una singola scena utilizzando iPhone e iPad collegati. Per far funzionare questa funzionalità, Apple ha creato un’app Final Cut Camera che cattura video da ciascuno dei dispositivi e li inserisce in Final Cut Pro.

Gli utenti possono ottenere una visione da regista di ciascuna telecamera in tempo reale e le impostazioni possono essere regolate dall’app Final Cut Pro per ‌iPad‌ 2. Sono disponibili opzioni per modificare esposizione, messa a fuoco, bilanciamento del bianco, ISO, velocità dell’otturatore e zoom per ottenere scatti perfetti. Le clip di anteprima vengono passate a Final Cut Pro e quindi sostituite con file a piena risoluzione in modo che gli utenti possano passare rapidamente dalla produzione all’editing.

Final Cut Camera è disponibile come app autonoma e oltre a fornire filmati a Final Cut Pro, può essere utilizzata come app di acquisizione video per registrare video con controlli manuali precisi.

L’app Final Cut Pro per ‌iPad‌ aggiornata supporta progetti esterni, quindi gli utenti possono creare o aprire progetti su un dispositivo esterno e importare contenuti multimediali senza occupare spazio di archiviazione su ‌iPad‌.

Apple ha aggiunto ulteriori opzioni di personalizzazione a Final Cut Pro, tra cui 12 preimpostazioni di classificazione del colore, otto titoli di testo di base, 20 colonne sonore e nuovi sfondi dinamici.

Con il chip M4, il rendering finale con Final Cut Pro è fino a 2 volte più veloce e supporta fino a 4 volte più flussi di ProRes RAW rispetto al chip M1 . Final Cut per ‌iPad‌ funziona con Apple Pencil Pro, aggiungendo il supporto per il rotolamento e la compressione, migliorando l’accesso e il controllo sugli strumenti.

Apple ha anche aggiornato Final Cut Pro per Mac, aggiungendo Enhance Light and Color, una funzionalità AI che migliora il colore, il bilanciamento del colore, il contrasto e la luminosità in un solo passaggio. Smooth Slo-Mo, un’altra nuova funzionalità, unisce i fotogrammi del video in modo intelligente per fornire movimento di qualità superiore.

VIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.