Come rendere Google Maps l’app di navigazione predefinita sul tuo iPhone

Gli aggiornamenti iOS 14 e iPadOS 14 hanno rotto la tradizione di lunga data dell’ecosistema chiuso di Apple. Ti hanno permesso di impostare Google Chrome come browser predefinito e sostituire Apple Mail con Gmail. Sebbene questa mossa suggerisse future integrazioni multipiattaforma, c’erano ancora dei limiti. Google Maps rimane non disponibile come scelta di navigazione principale.

Sebbene Apple Maps abbia un’interfaccia utente più semplice e continui a migliorare con le successive versioni di iOS, ci sono molti motivi per restare fedeli a Google Maps. Oltre ai telefoni Android , è disponibile su molti altri dispositivi e offre più funzionalità di direzione. Se lo desideri come app principale per la mappa, ecco come modificare le impostazioni sul tuo iPhone.

Qual è l’app mappa predefinita sugli iPhone e puoi modificarla?

Apple Maps è l’app per mappe predefinita per iPhone ed è stata così dall’aggiornamento iOS 6 rilasciato nel 2012. Le versioni precedenti di iOS venivano fornite con Google Maps come opzione preimpostata poiché Apple e Google avevano una partnership. Il rapporto si è inasprito quando Google ha rifiutato di concedere ad Apple i diritti sulla sua funzione di navigazione passo-passo a comando vocale.

Oggi, se scarichi Google Maps e provi a utilizzarlo come app predefinita, non funziona. I dispositivi Apple non lo supportano. A differenza del sistema operativo Android open source di Google, Apple utilizza un ecosistema software chiuso e controlla quali app è possibile installare. Dopo la controversia Apple-Google, l’aggiornamento iOS 14 è quanto di più vicino Apple riesce a consentire agli utenti di passare al software di Google a livello globale. Prima dell’aggiornamento dovevi condividere gli indirizzi con Google Maps.

 

Nelle regioni europee, puoi passare a un marketplace di terze parti e a un’app di pagamento contactless. Ciò significa che puoi trasferire le app senza restrizioni, anche se Apple non lo consiglia per motivi di sicurezza. L’azienda afferma inoltre che entro la fine del 2024 sarai in grado di disinstallare più app preinstallate dal tuo dispositivo.

Al di fuori dell’UE, è necessario effettuare il jailbreak del telefono per utilizzare qualsiasi app al di fuori di queste due. Non consigliamo il jailbreak perché è contro la politica di Apple e invalida la garanzia. Nella peggiore delle ipotesi, rovinerai il tuo telefono.

Come cambiare l’app di navigazione predefinita in Google Maps su iPhone o iPad

Non puoi impostare Google Maps come app di navigazione predefinita. Ma c’è una soluzione alternativa. Innanzitutto, creerai un account Google per accedere e accedere a tutte le funzionalità delle app Google. Quindi installerai Chrome o Gmail dall’Apple App Store sul tuo iPhone e li renderai le tue app predefinite. Poiché tutte le app Google integrano e condividono dati, puoi aprire i collegamenti alle mappe in Google Maps tramite una qualsiasi di esse. Segui i passaggi seguenti per iniziare.

Utilizza Google Maps come navigatore predefinito dell’iPhone tramite Gmail

  1. Se non lo hai già fatto, scarica e installa Gmail dall’App Store.
  2. Vai su Impostazioni > Gmail .
  3. Tocca App di posta predefinita .
  4. Seleziona Gmail .
  5. Apri Gmail dalla schermata iniziale del tuo iPhone o dalla Libreria app. Devi effettuare l’accesso se è la prima volta che utilizzi l’app.
  6. Tocca l’ icona del menu nell’angolo in alto a sinistra. Quindi seleziona Impostazioni .
  7. In Generale , tocca App predefinite
  8. Mappe , tocca Google Maps . Quando tocchi il collegamento di una mappa in Gmail, questo si apre automaticamente in Google Maps.
  9. Tocca la casella di controllo accanto a Chiedimi quale app utilizzare ogni volta per scegliere tra Apple Maps e Google Maps quando tocchi i collegamenti della mappa.
  10. Seleziona Fine nell’angolo in alto a destra per salvare le impostazioni

Utilizza Google Maps come navigatore predefinito dell’iPhone tramite Google Chrome

  1. Se non lo hai già fatto, scarica e installa Chrome dall’App Store.
  2. Vai su Impostazioni > Chrome .
  3. Tocca App browser predefinita .
  4. Seleziona Cromo

D’ora in poi, i collegamenti che tocchi si aprono in Chrome anziché in Safari. Allo stesso modo, Chrome apre automaticamente collegamenti o indirizzi in Google Maps anziché in Apple Maps.

VIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.