Secondo quanto riportato da Paul O’Brien di MoDaCo, sarebbe possibile trasformare del tutto (o quasi) HTC One versione internazionale con Sense 5 nella versione Google Edition con Android Stock. Infatti Paul è al lavoro per creare una funzione che permette di passare dall’interfaccia Sense proprietaria di HTC a quella stock di Android. Ma non è tutto: sembra che sia possibile flashare, su HTC One Sense, la recovery e il bootloader della versione Google Edition.

Se a queste due componenti uniamo il firmware stock Google Edition, in teoria sarebbe possibile trasformare radicalmente il vostro device, con tutti i benefici del caso, tra cui quello principale è sicuramente la possibilità di ricevere gli aggiornamenti in maniera rapidissima rispetto ad un One normale. Notizia davvero interessante che ci ha molto colpito e che speriamo possa essere fattibile anche su Galaxy S4, vista l’esistenza del corrispettivo Google Edition.

Ovviamente la velocità  di ricezione degli aggiornamenti non sarà pari a quella della famiglia Nexus, ma sicuramente molto più celere rispetto alle versioni modificate dai produttori, che richiedono più tempo a causa delle trasformazioni che ci stanno dietro, interfacce in primis.

Invitiamo dunque tutti i possessori di HTC One a seguire la vicenda su XDA a questo link, dove troverete bootloader e recovery, e magari più avanti anche il firmware completo. Comunque vi informeremo come al solito non appena la questione sarà più “calda”.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]