Samsung Galaxy S5 è stato lanciato in Corea del Sud, mercato di casa per il nuovo smartphone top della gamma Android del produttore locale, con qualche giorno di anticipo rispetto la data di uscita prevista nel resto del mondo. Una mossa che ha generato i frutti sperati: stando a quanto riferisce l’agenzia di notizie Yonhap, Samsung Galaxy S5 venderebbe a un ritmo di circa 7.000 unità al giorno, una statistica che è definita molto forte da fonti vicine ai rivenditori locali.

Va detto tuttavia che i numeri sarebbero leggermente in calo rispetto i predecessori: Galaxy S4 registrò circa 8.000 unità al giorno vendute nel periodo di lancio. Ancora meglio fece il modello LTE-A, con oltre 10.000 dispositivi ogni 24 ore. Ma a ciò bisogna aggiungere un ulteriore dettaglio: Samsung Galaxy S5 ha ampia disponibilità solo tramite uno dei tre operatori telefonici principali del paese, a causa del ban imposto dal governo per gli altri carrier che hanno comunque provato ad aggirarlo anticipando di un paio di settimane il lancio.

samsung galaxy s5 lettore impronte digitali

Ricordiamo che Samsung Galaxy S5 sarà disponibile in Italia e nel resto del mondo a partire dal prossimo 11 aprile a un prezzo ancora da confermare: si è parlato più volte di 599 euro, ma le ultime indiscrezioni portano a pensare che il modello base avrà un costo di 699 euro.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]