Nella giornata di ieri è stato presentato da Samsung il primo smartphone al mondo con sistema operativo proprietario Tizen OS, chiamato Samsung Z. Dopo anni di sviluppo finalmente arriva -solamente su alcuni mercati selezionati- aria di novità con un sistema operativo inedito, che non abbandona del tutto l’interfaccia Touchwiz, mantenendo una certa continuità con la serie Galaxy.

Fortunatamente alcuni prototipi sono stati beccati dalla stampa che prontamente ha realizzato un video che ci permette di osservare la UI di Tizen OS e la fluidità dell’interfaccia stessa, nonché il comportamento delle applicazioni su questa nuova piattaforma. Date un’occhiata anche voi:

L’interfaccia è bella, è pulita e ricorda molto da vicino la classica Touchwiz, anche se strutturata in maniera un po’ differente, soprattutto per quanto riguarda il menù delle applicazioni che lascia intravedere una porzione di schermata home insieme al drawer. Le notifiche, i widget e le altre particolarità del mondo Android – personalizzato da Samsung – ci sono tutte e sembrano essere davvero fluide.

In generale nonostante la mancata maturità del software (non è una versione definitiva) ci sembra molto veloce e privo di particolari o problematici impuntamenti, permettendo una godibilità della UI da non sottovalutare. L’idea di Samsung di dare un’impronta simile alla Touchwiz è da imputare al fatto che gli utenti, abituati ad Android e alla sua personalizzazione, possano effettuare il passaggio a Tizen senza “problemi di adattamento”, in quanto tutto sarà simile. Per la versione finale dovremmo aspettare ancora qualche mese.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]