Motorola potrebbe presto lanciare sul mercato il successore di Moto G, lo smartphone che ha rivoluzionato la fascia bassa del mercato ed il simbolo del successo dell’azienda. Il nome in codice è Motorola XT1063, ed in rete è apparso un primo test benchmark che ci da diverse informazioni sulle caratteristiche tecniche.

Moto G+1, o Moto G2, se così si chiamerà, non sarà un grosso upgrade rispetto all’attuale medio di gamma di Motorola, non che quest’ultimo necessiti di un aggiornamento viste le elevate performance. Nonostante questo, scopriamo che Motorola XT1063 avrà uno schermo HD da 5 pollici, una CPU Qualcomm Snapdragon 400 quad-core Cortex-A7 da 1,2 GHz, 1 GB di memoria RAM e 8 GB di storage interna.

Screenshot 2014-08-05 at 16.37

La vera novità è rappresentata dalla fotocamera posteriore, il vero punto debole di Moto G, che in questa nuova versione ha un sensore con risoluzione di 8 Megapixel e (speriamo) con una qualità più che sufficiente per sopperire alle esigenze fotografiche degli utenti più smaliziati. Troviamo anche una fotocamera frontale da 2 Megapixel e sistema operativo Android 4.4.4. Il design sarà particolarmente simile a quello dell’ultimo arrivato, Moto E.

Sembra che il successore di Moto G verrà presentato assieme a Moto X+1 nel mese di Settembre. Siamo molto curiosi di vedere se Motorola ha altre novità in serbo per noi. Sarebbe bello che anche Moto G2 fosse personalizzabile con Moto Maker, non credete?

A proposito dell'autore

Kevin Dimatteo
Redattore
Google+

Studente di informatica e blogger da Marzo 2012. Appassionato di tecnologia da qualche anno.