Pare che in questa settimana l’ultima patch rilasciata (versione 1.0.3) di Destiny abbia causato dei problemi di frame rate, precisamente per la versione Xbox One del titolo. Mentre lo sviluppatore Bungie è al lavoro per capire bene dove risieda il problema, non è ancora disponibile un aggiornamento che risolva. Lo sviluppatore ha dichiarato sul proprio sito:

Attualmente, stiamo constatando che alcuni giocatori hanno riportato dei vistosi cali di frame rate nel gioco mentre utilizzavano la chat vocale su Xbox One. Inoltre, loro stessi hanno trovato una potenziale risoluzione che potete provare mentre noi nel frattempo stiamo continuando a lavorare per trovare una soluzione a questo grave problema. In certi casi, togliendosi dalla chat vocale di Xbox One sembra che il problema si risolva. Ci scusiamo per il disagio

Non è in realtà molto chiaro quanto questo problema sia diffuso. Bungie per ora non ha fissato un certo tempo entro il quale promettere di risolvere questi cali di frame rate. Comunque sia, questa è stata una settimana piuttosto significativa per lo sparatutto firmato Bungie: oltre alla patch di lunedì infatti, la casa di sviluppo ha rilasciato il veicolo EV-30 Sparrow per alcuni giocatori, ed è trapelato anche il DLC previsto per Dicembre, “The Dark Below“.
Attendiamo quindi di saperne di più in merito a un’eventuale fix, sperando arrivi il prima possibile.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]