Microsoft e 343 Industries annunciano di aver pubblicato l’ennesima patch per il comparto multiplayer di Halo: The Master Chief Collection, funestato da diversi problemi ormai sin dal giorno del lancio (leggi la recensione). L’aggiornamento in questione lavora infatti nuovamente sul matchmaking e, stando a quanto afferma lo sviluppatore, dovrebbe migliorare in generale la stabilità del prodotto in single e multiplayer.

Nel dettaglio, come viene spiegato attraverso un lungo post pubblicato su Halo Waypoint, la patch migliora stabilità e affidabilità del matchmaking, risolve un problema relativo al multiplayer locale split-screen in Halo 2 Anniversary, aggiunge la possibilità di sfruttare la chat vocale durante le schermate di caricamento e sistema un malfunzionamento legato alla visualizzazione del messaggio “Winning Team Won” durante le partite. Per il resto, vengono garantiti diversi miglioramenti per la gestione del party, è stato aggiornato il sistema di creazione e gestione delle partite personalizzate (risoluzione di un bug che disconnetteva l’utente al termine del match e un problema corrispondente al multiplayer split-screen) ed eliminati diversi bug che riguardano Halo Combat Evolved Anniversary, Obiettivi, Controlli e altre funzionalità varie. L’aggiornamento è ovviamente già disponibile per il download anche in Europa, che partirà automaticamente semplicemente avviando il gioco con la console Xbox One connessa a Xbox LIVE. Inutile aggiungere che l’installazione della patch è obbligatoria per usufruire delle funzioni online.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]