La feature di Windows Phone nota come Mixview, ovvero la possibilità di gestire i Live Tiles espandibili, è stata una delle più chiacchierate dell’anno corrente. La feature sarebbe dovuta diventare uno degli elementi di maggior rilievo della piattaforma mobile della redmondiana poiché in grado di valorizzare al massimo l’interfaccia 3D Touch degli smartphone. Tale funzionalità sarebbe dovuta essere introdotta con il lancio del Nokia McLaren, il primo smartphone di tecnologia 3D Touch. Allo stato attuale delle cose il progetto Nokia McLaren risulta cancellato ma a quanto pare la modalità Mixview giungerà ugualmente in Windows Phone.

Stando infatti a quanto riportato dai ben informati la modalità Mixview farà capolino con la versione mobile di Windows 10 attesa non prima della metà del 2015. I test sarebbero già in corso su Lumia 830 e chiaramente sino al momento del lancio di Windows 10 molti aspetti della UI di Mixview potrebbero essere soggetti a cambiamenti.

È possibile selezionare il tile di Facebook, premere per un secondo in una specifica parte del tile e tre nuovi tile verranno visualizzati, mostrando le notifiche, i messaggi, etc. Premendo successivamente un punto al di fuori del tile di Facebook, il medesimo tornerà all’aspetto normale. Ciò attribuisce un significato nuovo al concetto di ‘live tile’. Si ritiene che Facebook sia solo un indizio dei molti utilizzi che questa feature potrebbe avere, ad esempio potrebbe essere usata per controllare le applicazioni di musica e messaggi.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]