Nel corso delle ultime ore la divisione europea di Visa ha annunciato il lancio di un nuovo sistema di sicurezza per i pagamenti effettuati tramite smartphone. L’annuncio risulta particolarmente significativo non solo per la novità presentata ma anche perché proprio quest’ultima potrebbe andare a spianare la strada ad Apple per far arrivare il suo sistema Apple Pay anche in Europa entro tempi più o meno brevi.

La nuova soluzione annunciata da Visa Europe e che potrà essere sfrutta a partire da aprile va infatti a configurarsi come una nuova tecnologia che sostituisce numeri casuali ai numeri di carta di credito dell’utente durante le transazioni andando dunque a ridurre il rischio di clonazione.

Steve Perry, il direttore digitale di Visa Europe, non ha però rilasciato nessuna dichiarazione in merito alla possibilità da parte di Apple di utilizzare questo servizio per la versione europea di Apple Pay. L’unico commento del direttore è stato infatti “Apple e Visa (Inc) hanno un accordo” a cui ha aggiunto “Sono emozionato come tutti, ma c’è da aspettare”. Riguardo Apple non è dunque trapelato alcunché ma è più che lecito pensare che la cosa possa in qualche modo favorire la diffusione del sistema di pagamenti pensato da Cupertino anche oltreoceano.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]