Negli ultimi anni abbiamo sempre più assistito a un “sovraccarico mediatico” degli zombie, presenti in gran parte nel mondo cinematografico, televisivo (con telefilm come The Walking Dead, per citarne uno proprio a caso), e soprattutto nel mondo videoludico, con l’uscita per esempio di Dead Rising 3 come titolo di lancio della console di nuova generazione di casa Microsoft, ovvero Xbox One.

Dopo Dead Island poi, i ragazzi di Techland hanno realizzato un titolo completamente inedito e slegato, anche se chiaramente riprendeva alcune meccaniche dal suo predecessore spirituale: Dying Light, uscito in digital delivery (nei rispettivi store, tra Playstation Network e Xbox Live) lo scorso Gennaio in esclusiva su console di nuova generazione (Playstation 4 e Xbox One), oltre che PC, e rilasciato a Febbraio nella sua versione retail. Il titolo è stato acclamato in larga parte sia dalla critica videoludica che dai giocatori di tutto il mondo, complice le innovative meccaniche parkour che hanno aggiunto sicuramente varietà al titolo.

Nella giornata di oggi, talaltro, gli sviluppatori di Techland hanno annunciato che sono state ad oggi vendute 3.2 milioni di copie, chiaramente considerando tutte e tre le piattaforme su cui Dying Light è uscito (ovvero Playstation 4, Xbox One e PC), diventando talaltro il titolo Techland più venduto.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]