Oppo A35 ha appena ottenuto la certificazione da parte dell’ente cinese TENAA e proprio grazie a questo step si è fatto conoscere sotto diversi punti di vista, dal design fino alle specifiche che ne animeranno la scheda tecnica. E la prima riflesione che ci viene da fare non può che esser quella di trovarci dinanzi all’ennesimo smartphone di fascia media di cui il mercato, francamente, risulta essere anche piuttosto pieno.

Eppure la casa cinese ci ha voluto provare ugualmente realizzando un terminale che in virtù della sua collocazione commerciale non è certo da buttar via: in Oppo A35 troviamo un pannello 5″ HD (1280 x 720 pixel), un processore octa-core da 1.5GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria espandibile e fotocamere da 13 e 8 megapixel. La connettività è basata sul supporto delle reti Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e 4G LTE, mentre il sistema operativo richiama ancora una volta ad Android 5.1.1 Lollipop. Il tutto, racchiuso in uno spessore di soli 7.25 millimetri e in un peso di appena 133 grammi.

Come è possibile vedere dalle immagini ci troviamo dinanzi a un design molto inflazionato che viene tutt’al più aiutato da una colorazione Oro che in realtà, oramai, ha ben poco di esclusivo quando parliamo di cinafonini. La sostanza di Oppo A35 è perciò questa, anche se per ora non si nulla né in termini di data di commercializzazione né in quanto a prezzo di vendita.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]