Il prossimo “Assassin’s Creed”, intitolato per ora “Assassin’s Creed: Empire”, uscirà nel 2017. Almeno, questo è quanto scritto da Kotaku, che riporta informazioni diffuse da più fonti. “Assassin’s Creed: Empire” sarà ambientato in Egitto, e bisognerà aspettare il 2017 per giocarlo a causa della nuova politica di Ubisoft, molto cauta nei lanci dei nuovi videogiochi dopo il disastro di “Assassin’s Creed: Unity”, consegnato nelle mani dei giocatori in una condizione pietosa a causa di bug e glitch. D’ora in poi dovremo aspettare due anni tra un “Assassin’s Creed” e il successivo, mentre sinora abbiamo avuto un capitolo del gioco ogni anno, ogni singolo autunno, per sei anni.

In compenso, specula Kotaku, lo spazio che nel 2016 avrebbe occupato “Assassin’s Creed” sarà preso da… “Watchdogs 2”. Ehi, ognuno ha diritto a una seconda possibilità! Ma se avete fame di “Assassin’s Creed” gioite: nel 2016 usciranno diversi giochi secondari legati alla saga della guerra segreta tra Assassini e Templari, e avremo finalmente il film ispirato alla serie. Siccome tanto stiamo parlando di speculazioni, vorrei aggiungere qualcosa di mio: alcune fonti hanno parlato di un “Assassin’s Creed” ambientato nell’Antica Roma, il gioco ha come nome provvisorio “Empire” (“Impero”) e sarà ambientato in Egitto. Proviamo a fare le addizioni.

Ok, pare che sarà ambientato nell’Antico Egitto, ma prendiamo che si tratti invece solo di una ambientazione egiziana, soprattutto perché… cosa c’entra il titolo “Empire” con l’Antico Egitto? Così mi sembra invece tutto piuttosto coerente, e mi sembra suggerire un capitolo ambientato nell’Egitto al momento della conquista romana (ma tecnicamente all’epoca non si parlava di “Impero”) o nel periodo successivo. Potrebbe inoltre trattarsi, secondo altre voci ugualmente non confermate, di una nuova trilogia con un protagonista unico (come accaduto per “Assassin’s Creed 2”) dedicata a Roma Antica e Oriente ellenistico. O meglio, post-ellenistico. Che le mie spericolate supposizioni siano vere o sbagliate, il gioco sarà comunque un prequel a tutta la storia di “Assassin’s Creed”, precedente pure alla nascita delle fazioni del gioco.

Trattandosi di Kotaku, reputo credibili queste informazioni, ma non abbiamo naturalmente alcuna conferma ufficiale di questo cambio di strategia. In risposta al rumor, Ubisoft ha però rilasciato una dichiarazione ufficiale a IGN, per non dire assolutamente niente (ma pubblicizzando il prossimo film di “Assassin’s Creed”). “Non possiamo rilasciare commenti su rumor o speculazioni. Ma siamo sempre felici quanto i giocatori mostrano eccitazione e interesse per i nostri giochi, che siano passati, presenti o futuri. Nel frattempo, speriamo che le ultime immagine del film di Assassin’s Creed bastino a far felici i fan e a spingerli a volerne sapere di più.”

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]