Sicuramente il mercato degli smartwatch si sta arricchendo ogni anno di più con nuovi modelli provenienti da differenti aziende di tutto il mondo. Si tratta di un campo che fino all’arrivo dell’Apple Watch proseguiva un po’ a rilento, ma ormai è sempre più in crescita l’interesse dell’utente medio per questi smartwatch. La casa di Cupertino ha effettivamente garantito una bella accelerazione per questo settore, anche perché al momento risulta essere la regina indiscussa degli smartwatch.

E’ stato IDC ad occuparsi di raccogliere i vari dati vendite provenienti dal mondo smartwatch e fino ad ora la vetta è stata sempre e solo di proprietà dell’WatchOS della Apple. Infatti in questo anno l’azienda di Cupertino occupa circa il 50% degli smartwatch venduti in tutto il mondo, considerando anche come ci sia una notevole crescita per tale settore. Android Wear invece si ritrova al secondo posto con il 21,4%, cifra molto inferiore rispetto alla rivale di Cupertino.

idc

Tutto sommato però, stando ad una proiezione vendita effettuata sempre da IDC, Android Wear recupererà non poco terreno nei prossimi quattro anni, arrivando nel 2020 ad una percentuale di circa il 35%. Ciò significa che la Apple si ritroverà con il 36,6%, un calo inevitabile dovuto alla concorrenza sempre più agguerrita. Chiaramente si tratta di numeri ipotetici, al momento l’azienda di Tim Cook è saldamente al vertice della classifica degli smartwatch più venduti al mondo.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]