Dark Souls 3 per PC garantirà il supporto ai 60 fps. Lo ha confermato Bandai Namco Games su Twitter tramite il profilo ufficiale del gioco, in risposta ad alcune indiscrezioni che si erano diffuse nella giornata di ieri le quali affermavano che il titolo fosse “bloccato” a 30 fps anche su PC. Si tratta di una limitazione che ovviamente riguarderà le edizioni per PlayStation 4 e Xbox One, anche se alcuni giocatori si sarebbero aspettati di più in termini di ottimizzazione anche su console, specialmente dopo il buon lavoro fatto con la versione current-gen di Dark Souls 2, che si presenta con 60 fps stabili.

In questo caso, non si tratta certamente di un dettaglio: chi ben conosce la saga, è perfettamente consapevole del fatto che in Dark Souls il giusto tempismo è richiesto per procedere regolarmente nel difficile mondo di gioco. Il sistema di attacco e difesa che contraddistingue il gameplay del franchise è fortemente condizionato da eventuali incertezze tecniche e certamente i 60 frame per secondo garantiscono un’esperienza di gioco relativamente più accessibile e meno frustante (nei limiti del caso, si intende). La grande sfida sarà comunque garantire che questi 30 fps su console siano essenzialmente stabili e senza alcuna incertezza di sorta. Su PC non ci saranno problemi di questo genere, almeno per quelle configurazioni sufficientemente potenti da eseguire Dark Souls 3 in Full HD e 60 fps.

[fonte]

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]