Windows 10 Mobile non morirà: presto nuovi dispositivi

Windows 10 Mobile si sta dimostrando un vero e proprio disastro in quanto alle vendite di smartphone. Il sistema operativo mobile di Microsoft non è in grado nemmeno minimamente di sfiorare la concorrenza di Android ed Apple, e la sua reputazione non è nemmeno granchè per il pubblico dei dispositivi mobili. Tuttavia il colosso di Redmond non ha affatto intenzione di arrendersi e non vuole lasciare il mercato degli smartphone. Lo ha dichiarato il vice presidente della casa produttrice Terry Myerson in una mail che è stata inviata a molti partner e collaboratori dell’azienda.

Nella mail è stato dichiarato che Microsoft non lascerà Windows 10 Mobile al suo destino, ma continuerà a lavorarci. E lo farà per ancora molti anni in collaborazione con i produttori con cui ha stretto accordi. Il vice presidente ha anche affermato che la casa produttrice è al lavoro per la loro prossima generazione di prodotti con questo sistema operativo, quindi nulla è perduto.

Secondo le indiscrezioni, il prossimo smartphone che verrà rilasciato con il sistema operativo Windows 10 Mobile sarà quasi sicuramente Microsoft Surface Phone. Non più Lumia, ma una nuova serie con un modello che dovrebbe essere molto più avanzato. Sappiamo anche che in questo dispositivo sarà disponibile la modalità Continuum che abbiamo visto anche su Microsoft Lumia 950 e 950 XL. Per chi non la ricordasse, permette di collegare lo smartphone a monitor, tastiera e mouse rendendolo un PC a tutti gli effetti.

via