Come bloccare un numero di cellulare

Sugli smartphone Android, sugli iPhone e sui dispositivi con Windows Phone, telefoni cellulari che portiamo sempre con noi, si può verificare un problema che può essere una vera e propria palla al piede. Stiamo parlando degli scocciatori: quei numeri di telefono che vi chiamano insistentemente. Gente che conoscete in realtà e vuole qualcosa da voi, come i soldi ad esempio. Persone che si comportano come veri e propri stalker, oppure aziende che non smettono mai di tempestare di telefonate sulle schede SIM Vodafone, Tim, Wind e 3 per proporre offerte e pagamenti vari.

Diventa indispensabile quindi poter bloccare un numero di cellulare, e chi non è esperto per quanto riguarda gli smartphone con sistema operativo potrebbe avere difficoltà a farlo. Su WhatsApp è più facile: basta attivare l’opzione cliccando sul contatto oppure disattivare la connessione dati 4G LTE o il WiFi. Sulla normale linea telefonica invece non si può togliere la SIM Card o mettere la modalità offline, altrimenti perderemmo anche le altre telefonate e gli SMS. Anche se molti non lo sanno, bloccare un numero di telefono è in realtà facile, basta solo sapere cosa fare e con pochi tocchi potrete decidere di parlare solo con chi volete.

Potete anche evitare di far sapere per certo ad una persona che la avete bloccata. Questo perchè le opzioni messe a disposizioni dalle app Android, iOS e Windows, oppure dagli stessi sistemi operativi, non danno certezze di alcun tipo a persone esterne. Vi abbiamo mostrato una guida su come bloccare numeri di telefono su Android focalizzandoci prettamente sul sistema operativo del robottino verde di Google. E vi abbiamo anche mostrato una guida su come salvare contatti e rubrica Android nel caso dovesse trovarvi di fronte ad uno smartphone perso o rubato.

Su Android: Contatti

bloccare un numero

Fortunatamente esistono delle rapide funzioni native nel sistema operativo Android che permettono di bloccare un numero di telefono. Mentre con il telefono fisso spesso non ci sono opzioni nel software per questo scopo, su Android si può fortunatamente stare tranquilli.

Per bloccare un numero su smartphone Android, prima di tutto dovete aggiungerlo alla rubrica. Lo saprete già: basta scriverlo sul dialer e toccare su Crea nuovo contatto. Una volta creato il numero accedete all’app preinstallata Contatti (la rubrica in pratica) e scorrendo trovate il numero di telefono che volete bloccare. Aprite il contatto toccando sopra il suo nome, dopodichè in alto a destra premete l’icona della modifica rappresentata da una matita. Nella schermata che apparirà selezionate il tasto dei tre puntini, e infine mettete la spunta sulla voce Tutte le chiamate a segreteria. In questo modo chi vi chiamerà verrà dirottato sulla segreteria telefonica oppure riceverà un suono come se il telefono fosse occupato.

Su Android: Calls Blacklist

Calls Blacklist è una applicazione che permette di bloccare un numero di cellulare con funzionalità più avanzate delle impostazioni predefinite del sistema operativo Android. Essa infatti oltre a fermare le chiamate da parte dei numeri di telefono riesce a fermare anche i messaggi di testo, in questo modo non potete avere scocciatori su nessun fronte.

Per utilizzarla dovete, ovviamente, prima di tutto scaricarla gratis al link che trovate a fine paragrafo. Toccate su Installa e poi su Apri per farlo, dopodichè vi troverete di fronte l’interfaccia dell’app. In questa maschera non dovete fare altro che cliccare sul tasto + che trovate in basso a destra, in stile material design di Google, per iniziare ad aggiungere numeri di telefono. Adesso l’app vi chiederà dove selezionare i numeri di telefono da bloccare, ossia dal registro chiamate, dai messaggi, dai contatti o manualmente. Scegliete l’elenco che volete e selezionate il numero da bloccare in esso. Se scegliete l’opzione manuale potete scegliere anche, ad esempio, di bloccare numeri che iniziano per un tot di cifre.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app Android per bloccare numeri direttamente dal Play Store: Calls Blacklist

Su iPhone

bloccare un numero

Fortunatamente anche il sistema operativo iOS di Apple mette a disposizione una funzione per fermare un numero di telefono, ed è presente nelle impostazioni dello stesso sistema operativo. Per accedere a questa funzionalità, dal menu del vostro melafonino scegliete l’icona delle Impostazioni. Adesso portatevi sulla scheda Telefono, e selezionate la voce Bloccati. Vi apparirà una blacklist con tutti i contatti bloccati, in cui non ci sarà nessun numero se ovviamente non avete mai bloccato numeri. Toccate su Aggiungi per scegliere i numeri da bloccare,  dopodichè tutti questi numeri non potranno nè chiamarvi e nè tantomeno inviarvi gli SMS. Ovviamente dovete avere i numeri in rubrica per poter utilizzare l’opzione.

E’ possibile bloccare un numero su iPhone anche se non è nella rubrica, l’importante è che sia nel vostro registro delle chiamate. Per fare ciò aprite il dialer del telefono, ossia l’app preinstallata che serve per comporre i numeri di telefono, e poi portatevi sulla voce Recenti. Adesso trovate il numero che desiderate bloccare e poi premete su i. Ora non dovete fare altro che selezionare Blocca contatto affinchè quel numero sia aggiunto a tutti gli altri che sono stati bloccati.

Su Windows Phone

bloccare un numero

Non manca nemmeno sul sistema operativo Windows Phone di Microsoft una funzionalità per bloccare un numero di cellulare implementata in via nativa. Per utilizzare questa funzione dovete innanzitutto aprire il dialer, ossia l’applicazione per comporre i numeri di telefono per le chiamate. Fatto ciò, fra tutte le chiamate recenti che appariranno (esatto, si blocca tramite le chiamate ricevute), trovate il numero che desiderate bloccare una volta per tutte. Adesso tenete premuto sul contatto fino alla apparizione di un menu. Ora scegliete Blocca numero… poi toccate Accetta e poi premete su Ok nelle maschere che appariranno dopo questa selezione. Potete accedere ai numeri bloccati anche recandovi nelle Impostazioni dello smartphone, e selezionando la voce Filtro chiamate e SMS. In questo menu troverete la voce Numeri bloccati, ed è qui che potrete gestire tutta la lista dei numeri di telefono interessati.