Final Fantasy 15 e Florence + the Machine: Songs from Final Fantasy 15

Dopo “Stand By Me”, cover del brano di Ben E. King realizzata da Florence +the Machine per “Final Fantasy 15” e l’evento di marzo “Uncovered: Final Fantasy 15”, continua la collaborazione tra la musicista e Square Enix. “Songs from Final Fantasy 15” è una raccolta di tre brani, “Too Much Is Never Enough” (già presentata durante il New Music Friday del Radio 1 Breakgast Show di Nick Grimshaw), “I Will Be” e “Stand By Me”, registrati da Florence + the Machine per il nuovo capitolo della serie “Final Fantasy” insieme al produttore e autore Emile Haynie (che ha prodotto diversi brani di Lana del Ray).

L’iniziativa ha probabilmente uno scopo ben preciso: rendere più occidentale il tono di questo “Final Fantasy”. Il mercato giapponese dei videogiochi è ora fortemente spostato sui dispositivi mobili (per questo Square Enix ha creato “Mobius: Final Fantasy” affermando persino che si tratti di un “Final Fantasy” della serie principale) e “Final Fantasy 15” è, secondo quanto affermato il direttore Hajime Tabata, l’ultima occasione per “Final Fantasy”di dimostrare che ha ancora senso continuare la serie su console. C’è bisogno, insomma, di un successo globale che vada ben oltre il mercato giapponese.

Per questo, “Final Fantasy 15” si avvicina ai gusti del videogioco di ruolo occidentale attuale, al videogioco di ruolo d’azione open-world rappresentato da “The Witcher 3: Wild Hunt” (a proposito, ieri ne è stata appunto annunciata la “Game of the Year Edition”). Un po’ come gli stessi ingredienti sono infine arrivati nella serie “The Legend of Zelda” e han fatto nascere “The Legend of Zelda: Breath of the Wild”. “Songs from Final Fantasy 15” di Florence + the Machine è disponibile su iTunes e Spotify.