Animal Crossing New Leaf accoglie i camper degli Amiibo!

Hisashi Nogami, producer di “Animal Crossing: New Leaf” per la famiglia Nintendo 3DS (Nintendo 3DS, Nintendo 3DS XL, Nintendo 2DS, New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL), ha presentato oggi un quarto d’ora di Nintendo Direct dedicato unicamente al videogioco. Non sono stati mostrati nuovi giochi della serie (speravo che fosse l’occasione per parlare di “Animal Crossing” su dispositivi mobili) ma l’aggiornamento “Welcome Amiibo”, già disponibile, per “Animal Crossing: New Leaf” che porta una nuova area e funzioni per gli Amiibo.

Hisashi Nogami, vestito da Fiorilio (gestore hippie della nuova area camper di “Animal Crossing: New Leaf”), ha mostrato come è da ora possibile sfruttare le carte Amiibo e le statuine Amiibo di “Animal Crossing”, “Splatoon”, “The Legend of Zelda” e Sanrio (cioè di “Hello Kitty”) per chiamare nuovi ospiti in camper nella propria città grazie ai poteri del fantasma della lampada Spirideo. 50 nuove carte Amiibo arriveranno l’11 novembre e il 25 novembre sarò distribuito il Sanrio Collaboration Pack. I personaggi richiamati in città arriveranno nell’area camper di Fiorilio, dove potrò conoscerli e acquisire nuovi oggetti sinora assenti nel gioco grazie ai Coupon civici, ottenibili compiendo vari servizi utili alla città e altre missioni, come estirpare l’erba o catturare insetti. Tra i nuovi personaggi che possono arrivare a trovarmi in camper voglio segnalare la presenza di Famirè, Ganon e un magnifico Link Lupo di “The Legend of Zelda”. L’are acamper può ospitare solo il camper di un Amiibo alla volta, a quanto pare, ma stringendo amicizia con un personaggio sarà possibile convincerlo a trasferirsi stabilmente in città e avere lui (e i suoi oggetti) sempre a disposizione.

Nei camper sarà possibile trovare una console Wii U o un New Nintendo 3DS XL/New Nintendo 3DS. I due oggetti sbloccheranno due nuovi mini-giochi per “Animal Crossing: New Leaf – Welcome Amiibo” acquistabili con i Coupon civici, il survival “Fuga dall’isola deserta” per quanto riguarda la console Wii U e il match 3/Tetris “Animal Crossing Puzzle League” per quanto riguarda il New Nintendo 3DS. Le due console possono però essere ottenute anche con i biscotti della fortuna della Bottega di Marco e Mirco: anche se sarà più facile acquisirle sfruttando i camper delle 16 statuine Amiibo di “Animal Crossing” dovrebbero quindi essere recuperabili anche da chi non ha Amiibo.

La nuova Fotocamera Amiibo permette di scattare foto in compagnia degli amici animali, condividendole magari con il servizio di condivisione Immagini di Nintendo 3DS. Non è necessario possedere Amiibo per usare la Fotocamera Amiibo, ma il loro uso permette di scattare foto con animali che non vivono nella mia città. L’aggiornamento “Welcome Amiibo” aggiunge poi lo Sgabuzzino segreto, un inventario di oggetti raggiungibile da qualsiasi punto della casa e acquistabile da ImmoNook, e la possibilità di arredare l’abitazione spostando e gestendo gli oggetti con il touch screen, una novità davvero apprezzabile che viene direttamente da “Animal Crossing: Happy Home Designer”. Infine, possedere “Animal Crossing: Happy Home Designer” (cioè avere dati del gioco salvati sulla console) permette di trasferirli in “Animal Crossing: New Leaf – Welcome Amiibo” per ottenere mobili giganti. Qua sotto trovate il video completo con tutte le novità, compresi nuovi strumenti per le interazioni con gli altri giocatori e la possibilità di ricominciare da capo la partita vendendo la precedente città (e non più solo distruggendola e perdendo tutto).