Svelati i contenuti della patch del Day One di Final Fantasy 15

Vi ricordate quando “Final Fantasy 15” è stato rinviato in modo che al momento del lancio non ci fosse una patch del Day One? Oggi Square Enix ha pubblicato i dettagli della patch del Day One di “Final Fantasy 15”. Per quanto la situazione possa sembrare un po’ ridicola, va detto che l’intento della squadra di sviluppo era mettere tutto il necessario nel disco di gioco, in modo che l’esperienza fosse godibile nel miglior modo possibile anche da chi non possiede una connessione internet, ma naturalmente lo sviluppo e il perfezionamento di “Final Fantasy 15” son continuati anche dopo l’entrata in fase Gold ed è abbastanza normale che ci siano ulteriori aggiustamenti pronti per l’uscita. Alcune di queste aggiunte sono però molto più che semplici aggiustamenti.

La path del Day One (chiamata “Crown Update”) include nuove opzioni per la telecamera miglioramenti alla sua gestione in spazi stretti e in combattimento(nella build che ho provato c’erano delle difficoltà in quei momenti), un intero nuovo albero delle abilità per la Wait Mode, la modalità di combattimento in cui il gioco si ferma quando il giocatore non sta agendo in combattimento, l’aggiunta di un “fischietto” capace di attirare i mostri, l’aggiunta di eventi e scene da “Kingsglaive: Final Fantasy 15” e dal trailer “Omen” per rendere più semplice seguire la trama, l’aggiunta di nuove ricette e l’implementazione del supporto per i social network per poter condividere le foto di Prompto su Facebook e Twitter.

Square Enix ha inoltre pubblicato un nuovo trailer per “Final Fantasy 15”, con la spiegazione delle basi del videogioco (lo trovate qui sopra), e nel comunicato stampa ufficiale il direttore Hajime Tabata, consapevole del fatto che alcune copie di “Final Fantasy 15” siano già state distribuite e che su internet si trovino già video di gioco, ha pregato gli appassionati di stare attenti agli spoiler e ha chiesto a chi ha già il gioco di non rovinare la sorpresa e l’esperienza agli altri giocatori.