Il film di Tom Clancy’s The Divison ha un regista

Dopo il primo film di “Assassin’s Creed” Ubisoft ha grandi progetti per il cinema, progetti che intende realizzare attraverso il suo studio televisivo e cinematografico Ubisoft Motion Pictures: film su “Tom Clancy’s Splinter Cell”,  “Tom Clancy’s Ghost Recon”, “Watch Dogs” e “Tom Clancy’s The Division”. Proprio sul film di “Tom Clancy’s The Division” si stanno concentrando ora gli sforzi di Ubisoft Motion Pictures: dopo aver arruolato come attori Jessica Chastain (“Sopravvissuto – The Martian” e “Zero Dark Thirty”) e Jake Gullenhaal (“Lo sciacallo – Nightcrawler” e “Prince of Persia – Le sabbie del tempo”) ora arriva alla regia Stephen Gaghan.

Stephen Gaghan sarà autore e regista del film di “Tom Clancy’s The Division”. Gaghan è premio Oscar per la sceneggiatura di “Traffic” ed è stato candidato al premio per “Syriana”, che ha anche diretto. Gaghan ha anche lavorato sulla serie “Call of Duty”, scrivendo lo sfortunato “Call of Duty: Ghosts” e l’ultimo film da lui diretto, “Gold” con Matthew McConaughey e Bryce Dallas Howard, è appena arrivato nelle sale. Dalla dichiarazione di Gaghan che accompagna il comunicato stampa sembra che il regista sia rimasto colpito soprattutto dall’ambientazione di “Tom Clancy’s The Division”, dalla sua Manhattan ridotta a uno stato di Natura dall’epidemia. “È coinvolgente, meravigliosamente strano, ma al tempo stesso familiare e ricco di possibilità” ha detto Gaghan parlando del mondo di “Tom Clancy’s The Division” e della sua storia, che sente essere “più attuale che mai”.

Il film sarà prodotto da Ubisoft Motion Pictures in collaborazione con le compagnie di Gyllenhall e Chastain stessi, la Nine Stories di Jake Gyllenhaal e Riva Marker e la Freckle Films di Jessica Chastain. Ubisoft non ha ancora comunicato date o finestre di uscita per il film di “Tom Clancy’s The Division” e non sappiamo neanche quando inizieranno le riprese o che ruoli copriranno Gyllenhall e Chastain. Intanto, il gioco sta per ricevere il suo ultimo DLC, “Last Stand” (“Tom Clancy’s The Division: Fino alla fine”), rimandato per permettere a Ubisoft di concentrarsi prima sulla correzione dei bachi del gioco e sul bilanciamento. Il DLC non ha ancora date di uscita ma è atteso per inizio 2017 e renderà disponibile una modalità PvP 4 contro 4 a obiettivi (ma aggiungerà anche nuovi elementi PvE). A differenza degli altri DLC, “Tom Clancy’s The Divison: Fino alla fine” non uscirà in esclusiva temporanea per Xbox One (forse perché il contratto di esclusiva è finito con la fine del 2016?) e così non lo sarà l’aggiornamento 1.6, che arriverà contemporaneamente su PC, PlayStation 4 e Xbox One.