Hugo Barra lascia Xiaomi: le motivazioni in una lunga lettera

Hugo Barra, che come molti di noi ricorderanno è stato uno dei dirigenti più in vista di Xiaomi, ha trascorso questa sua avventura all’interno della casa cinese per tre anni e mezzo circa. Un lasso di tempo non indifferente, visto che proprio nell’arco di questi anni la società cinese è cresciuta in un modo incredibile fino ad espandersi in tanti nuovi settori e in tanti nuovi mercati (dalla Russia all’Asia, fino a Stati Uniti ed Europa, seppur in questi due ultimi casi in misura sicuramente minore).

Eppure anche per lui è giunto il momento di cambiare aria. Sembra però che il motivo per cui Barra abbia voluto lasciare Xiaomi non sia dovuto a ragioni aziendali o strategiche, quanto invece a delle dinamiche molto intime e personali.

Il dirigente infatti, pur essendosi realizzato molto nel lavoro grazie all’avventura in Xiaomi, avrebbe sofferto troppo della lontananza da amici e familiari, e pare anche che proprio questa sua vita in Cina tanto diversa gli stia provocando dei problemi di salute.

Perciò attraverso una lunga lettera pubblicata sul suo profilo Facebook, Hugo Barra ha annunciato in via ufficiale la decisione di voler fare rientro a casa. Non sappiamo però se e dove lo rivedremo. Ciò che sappiamo è che sarà sostituito nel suo ruolo da Xiang Wang, già senior vice president della società.