Just Cause 3 ha finalmente una sua mod multiplayer per PC

“Just Cause 3” doveva essere interamente multiplayer, anche per soddisfare quello che gli utenti avevano chiesto ai tempi di “Just Cause 2”. Square Enix, però, lo trasformò in un videogioco dedicato solo al giocatore singolo per risparmiare, convinta che il mercato console sarebbe morto in tutto il mondo durante il passaggio da Xbox 360 e PlayStation 3 a Xbox One e PlayStation 4 così come stava morendo in Giappone. PlayStation 4 ha avuto invece un buon successo e ha confermato la resistenza del mercato console globale nonostante la sua progressiva scomparsa in Oriente a favore dei dispositivi mobili. “Just Cause 3” è rimasto però senza multiplayer, e qua sono intervenute le mod.

Una prima mod, creata dalla squadra che aveva lavorato alla mod multiplayer per “Just Cause 2”, è stata cancellata a luglio del 2016 quando il suo sviluppatore, Cameron Foote, fu assunto in Avalanche Studios per lavorare a “Just Cause 3”. Nanos team, che ha lavorato a mod multiplayer per altri giochi come “Grand Theft Auto 5”, stava però realizzando una sua mod multuplayer per “Just Cause 3”, chiamata “JC3:MP”, e questa mod è finalmente uscita.

La mod ha l’obiettivo di supportare centinaia di giocatori per ogni server di gioco e permettere gameplay sia cooperativi sia competitivi, con modalità di gioco personalizzabili dai proprietari dei server. La mod multiplayer di “Just Cause 3”, disponibile solo per PC, potrebbe essere in futuro disponibile per Steam, ma attualmente dovete scaricarla (è gratuita) dal suo sito cliccando qui. Qua sotto trovate un trailer dalla sua precedente versione Beta.