A pochi giorni di distanza dalla presentazione ufficiale di Nokia 6, il primo smartphone a marchio Nokia prodotto dall’azienda partner HMD Global, non sono ancora del tutto chiari i termini di commercializzazione del dispositivo a livello internazionale.

Come emerso precedentemente, infatti, il nuovo arrivato di casa Nokia sarebbe stato disponibile solo nel mercato cinese. Eppure la certificazione assegnata a Nokia 6 dal Bluetooth SIG lascia sperare (e pensare) che il terminale riuscirà a varcare i confini cinesi e ad approdare anche in altri mercati! La certificazione si riferisce in particolar modo a due differenti modelli: TA-1000, che è il modello originale progettato per il mercato cinese, e TA-1003 che è invece la variante prevista per la distribuzione globale.

Al momento non abbiamo alcuna certezza circa il fatto che Nokia 6 debutterà nei mercati di tutto il mondo, ma sicuramente delle informazioni nel merito emergeranno in occasione del Mobile World Congress 2017 previsto per la fine di febbraio. Sarà proprio questa l’occasione scelta da Nokia/HMD Global per portare il suo primo smartphone alla volta del mondo intero?

Con un display 5.5″ Full HD, un processore Snapdragon 430, 4GB di RAM, 64GB di memoria, fotocamere da 16 e 8 megapixel e un sistema operativo Android Nougat installato di serie, tutto si può dire tranne che Nokia 6 non sia uno smartphone interessante!

fonte: Bluetooth SIG