Yoko Taro apre a un remake del primo NieR

Il grande successo riscosso da NieR: Automata potrebbe spingere Yoko Taro a mettersi al lavoro sul remake del primo episodio lanciato per PlayStation 3 e Xbox 360. Lo ha dichiarato nel corso di un live streaming dedicato al gioco organizzato da Famitsu, in cui il director, insieme al game designer Isao Negishi e al compositore Keiichi Okabe, si è intrattenuto in una chiacchierata ricca di battute e persino in uno scambio reciproco di diversi drink. Ciò detto, non è da escludere che quanto affermato nel corso della diretta fosse alimentato da una buona dose di ironia!

In ogni caso, andiamo al sodo: aldilà di varie battute ed esclamazioni sugli ottimi risultati ottenuti da Automata, il chief director di Famitsu ha chiesto a Yoko Taro se fosse interessato alla realizzazione di un remake di NieR. Molto chiaramente, e come è nel suo stile, il director ha spiegato che farebbe qualsiasi cosa se avesse i soldi per farla! Ok, parlare di apertura nei confronti del progetto è forse esagerato, ma a dare maggiori speranze “interviene” il producer Yosuke Saito il quale, nel corso di una recente intervista, ha affermato che ci sono buone possibilità per un remake dell’originale NieR in caso di grande successo per Automata. Il gioco va forte, sia dal punto di vista delle vendite che per le recensioni, quindi adesso è più che lecito sperare.

via Siliconera