Bethesda all’E3 annuncia The Evil Within 2 di Shinji Mikami (Resident Evil)

Nella sua conferenza all’E3 2017 Bethesda ha annunciato il secondo episodio di “The Evil Within” (2014), che raggiunse buoni risultati commerciali nonostante l’accoglienza non entusiasta della critica e si è meritato un sequel. Shinji Mikami, creatore e poi produttore delle serie horror “Resident Evil” e “Dino Crisis” per Capcom e direttore di gioco per “The Evil Within”, sarà (solo) il produttore esecutivo per “The Evil Within 2”, di cui è stato mostrato un breve e inquietante trailer che ne esprime soprattutto toni e atmosfere. Il gioco è comunque ancora sviluppato  da Tango Gameworks, studio di Bethesda con a capo proprio Shinji Mikami.

In “The Evil Within 2” sarò nuovamente Sebastain Castellanos e, dopo aver scoperto che mia figlia Lily (scomparsa da anni) è in realtà ancora viva mi metterò alla sua ricerca e mi avventurerò nella sua mente. Il gioco è amientato a Union, una città edificata usando come Nucleo la mente stessa di Lily, e alterna gli ambienti claustrofobici che hanno caratterizzato anche il primo episodio e tutti gli horror di Shinji Mikami con nuovi spazi più aperti e dall’esplorazione più libera.

“The Evil Within 2” è ancora un videogioco survival horror in terza persona dove dovrò sopravvivere con le poche risorse che riuscirò a recuperare, ma non abbiamo ancora molte indicazioni sul suo gameplay. Sappiamo che nel gioco sarò guidato da Juli Kidman, ex collega di Sebastian, grazie a un comunicatore capace di raggiungere ancora il mondo reale dall’interno di Union. Il comunicatore evidenzierà risorse, missioni secondarie e informazioni e mi permetterà di tenere sotto osservazione le condizioni di Lily. “The Evil Within 2” sarà disponibile a partire dal 13 ottobre 2017 per PlayStation 4, Xbox One e PC.