Samsung si conferma primo produttore di display per smartphone

Un nuovo rapporto stilato da IHS Markit e rilanciato dalla testata The Korea Herald, non lascia spazio a dubbi di sorta: Samsung continua ad essere il primo produttore al mondo di display per smartphone, anche per merito del notevole sforzo fatto sul fronte dei pannelli OLED flessibili.

Nel primo trimestre dell’anno, la vendita di schermi LCD e OLED con diagonale inferiore o uguali ai 9 pollici, ha prodotto per le casse di Samsung la bellezza di 13 miliardi di dollari di utile, con un incremento del 35% rispetto allo stesso periodo del 2016. Forte di questo dato incontrovertibile, Samsung Display si conferma al primo posto, con il 27.2%, nel mercato globale dei display.

Molto interessante, tra i tanti dati snocciolati in queste ore, è quello riguardante Galaxy S8: soltanto l’ultimo top di gamma di casa Samsung, infatti, ha generato 1.1 miliardi di dollari!

Acclarato il primo posto di Samsung, il podio continua con Japan Display, che si aggiudica il 17.8% della torta. Al terzo invece spunta LG Display, seguita dalla cinese BOE Technology Group. Gli analisti, al di là delle performance di ciascun brand, fanno comunque notare quanto il settore dei display per smartphone sia cresciuto in questi ultimi mesi, a tutto beneficio ovviamente dei suoi principali attori!