News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Shakedown Hawaii è un GTA 16bit seguito di Retro City Rampage

Vblank Entertainment ha pubblicato oggi il trailer di presentazione per “Shakedown: Hawaii”, avventura open-world con uno stile grafico a 16bit che farà da seguito a “Retro City Rampage”. “Shakedown: Hawaii” uscirà praticamente su tutte le piattaforme possibili dal Nintendo 3DS alla PlayStation con esclusione della Xbox One e insieme al trailer è stata annunciata anche l’edizione fisica del gioco per PS4 e PlayStation Vita. Le altre piattaforme dovranno accontentarsi del download digitale.

Secondo Vblank Entertainment “Shakedown: Hawaii” è un gioco che farà la parodia di “mega corporazioni, crimini dei colletti bianchi e le più comicamente egrege pratiche affaristiche che vanno a braccetto con questi crimini”. Nei panni di un anziano amministratore delegato mi ritroverò in un mondo in cui ormai sono una reliquia del passato e che non riesco più a capire, sconfitto dalle vendite online, dal car sharing che erode la mia compagnia di taxi, dalla fine dei videonoleggi. Il mondo sta cambiando, e per riuscire a sopravvivere dovrò combattere duramente e mettere in atto le più luride e meschine tattiche del mondo finanziario, pronto a distruggere e sabotare i miei moderni nemici (dopo essermi debitamente travestito) e diventare padrone dell’intera isola.

“Shakedown: Hawaii” uscirà nel 2017 (ma ancora non sappiamo né precisamente né vagamente quando) su PlayStation 4, PlayStation Vita, Nintendo Switch, Nintendo 3DS e PC, via Steam. Come ho scritto all’inizio, uscirà praticamente su tutte le piattaforme tranne quelle Microsoft insomma. Vi lascio con il nuovo trailer, che vi fa vedere un po’ di gameplay da questo “Grand Theft Auto” 16bit e satirico.

 

via Gematsu