Dark Souls Remastered per Nintendo Switch non ha più una data di uscita

Bandai Namco Entertainment Europe ha annunciato di aver rinviato l’uscita della versione per Nintendo Switch di Dark Souls Remastered. Dark Souls Remastered per Nintendo Switch sarebbe dovuto uscire il 25 maggio 2018 insieme alle versioni per Xbox One, PC e PlayStation 4 del gioco ma è stato rinviato all’estate di questo anno (non abbiamo ancora date più precise). Le altre versioni di Dark Souls Remastered non sono state influenzate.

Bandai Namco non ha dato maggiori informazioni sui motivi di questo rinvio per la versione Nintendo Switch, versione che sta venendo però sviluppata in un modo diverso rispetto alle altre e da uno studio diverso. Dark Souls Remastered avrà su PC, PlayStation 4 e Xbox One risoluzione sino a 4K e framerate a 60 fotogrammi al secondo (contro i 30 fps della sua versione originale) mentre avrà su Nintendo Switch una qualità grafica necessariamente inferiore con una risoluzione che arriverà a 1080p nella modalità fissa della console e con 30 fotogrammi al secondo. Si tratterà comunque anche in questo caso di un remaster del gioco originale, non di un semplice port.

Con l’uscita di Dark Souls Remastered arriverà anche un Amiibo di Solaire di Astora, statuetta da collezione che permetterà di lodare il Sole all’interno del gioco prima di aver trovato l’apposito gesto. Anche questo Amiibo è stato rimandato all’estate 2018.

Non abbiamo invece maggiori informazioni sul Network test, il periodo di prova dei server del gioco, che avrebbe permesso ai possessori di Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One di provare gratuitamente partedi Dark Souls Remastered prima della sua uscita.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.