Xiaomi Mi 8 Lite è ufficiale: Snapdragon 660 e prezzi a partire da 175 euro

E’ stato ufficializzato da pochi istanti il nuovo Xiaomi Mi 8 Lite, la versione economica del top di gamma lanciato ad inizio anno dall’azienda cinese e che tanto successo ha riscosso tra gli appassionati. Si tratta dello stesso smartphone che nei rumors circolati fino a ieri era identificato com “Youth Edition”, Xiaomi ha voluto per una volta semplificare i nomi dei suoi device.

Xiaomi Mi 8 Lite si presenta con un display Super AMOLED da 6.21 pollici con risoluzione in Full HD+ e notch nella parte superiore. A differenza degli altri esemplari della gamma, è l’unico a non vantare lo Snapdragon 845: a bordo c’è infatti un più modesto Snapdragon 660, in ogni caso più che dignitoso per la fascia di prezzo in cui il device si va a posizionare. Il SoC si completa comunque con una GPU Adreno 512 ed è coadiuvato da 4/6 GB di memoria RAM e 64/128 GB di storage interno (tipo UFS 2.1).

Bene il comparto fotografico: la dual cam posteriore è composta da due sensori da 12+12 MP (aperture f/1.8 e f/2.4, il principale è un Sony IMX363), è dotata di OIS e può registrare video in 4K. Sul frontale, invece, la risoluzione dell’unico sensore arriva a 24 MP (Sony IMX576).

La versione bluetooth è la 5.0, c’è il supporto alla Dual SIM e la batteria da 3.400 mAh è dotata di ricarica rapida Quick Charge 4.0+.

Xiaomi Mi 8 Lite arriva in tre colorazioni: due gradienti (Sunset Gold e Aurora Blue) e una più classica, la Midnight Black. Saranno lanciate tre versioni: 4+64 GB, 6+64 GB e 6+128 GB, al prezzo di 1.399, 1.699 e 1.999 yuan che al cambio attuale corrispondono a 175, 210 e 250 euro.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.