iPhone 2019, nuove conferme sul modulo fotocamera quadrato

Dopo qualche settimana priva di rumors significativi, si torna a parlare di iPhone 2019 e, più in concreto, del comparto fotografico che vanterà la prossima generazione di melafonini. Dettaglio che non solo sarà fondamentale nel giudizio complessivo dell’hardware ma che influenzerà (e non poco) anche quello sul design.

Ebbene, stando ai giapponesi di Macotakara, sembrerebbe proprio che sul retro dei futuri iPhone, sempre nell’angolo in alto a sinistra, sarà piazzato un modulo quadrato che conterrà tre fotocamere posteriori e un flash LED. Si tratta di un’ipotesi già emersa in passato e che, a dire il vero, aveva suscitato già qualche malumore per alcuni render trapelati con una disposizione decisamente stramba degli elementi sopracitati.

Nelle immagini fornite oggi dalla fonte in questione, invece, i tre sensori sono regolarmente posti in tre angoli del quadrato: resta, comunque, un giudizio soggettivo poco entusiasta da parte di chi vi scrive, limitando ovviamente il tutto soltanto al campo dell’estetica.

Non è tutto: un aspetto particolarmente interessante potrebbe essere la presenza delle tre fotocamere posteriori anche sull’iPhone “standard” quello che anche quest’anno dovrebbe assestarsi sui 5.8 pollici. Insomma, le differenze con l’eventuale versione Max da 6.5 pollici (o giù di lì) sarebbero minime e dovute soltanto a diagonale del display e batteria. Staremo a vedere.

Intanto su Amazon è possibile acquistare al miglior prezzo iPhone XS Max seguendo questo link: 

Potrebbe piacerti anche