iPhone 2019, nuovi dettagli sulla ricarica wireless inversa

Come da tradizione, la primavera è colma di rumors sulla prossima generazione di iPhone. Il 2019 non fa eccezione e oggi ci pensa Ming-Chi Kuo a delineare il quadro su una caratteristica molto attesa dei futuri “melafonini”. Parliamo della ricarica wireless inversa, funzionalità già presente su diversi top di gamma Android ma che Apple non ha ancora integrato su un suo device.

Per Kuo saranno i prossimi iPhone a garantire questa feature. La tecnologia sarà fornita da Luxshare (azienda già presente tra i fornitori di Cupertino) e Sunway e permetterà ovviamente di ricaricare altri dispositivi associati al melafonino, ovviamente dotati dello stesso standard di ricarica Qi.

Apple punterà anche a ridurre le tempistiche di ricarica, mentre per supportare la novità ci sarà bisogno di una batteria più capiente e di dimensioni maggiori: la capienza dovrebbe arrivare addirittura ad un +25% rispetto a quella di iPhone XS, mentre le dimensioni dovrebbero assestarsi attorno al +15%.

Per far fronte a questo aumento dimensionale, senza andare ad influire direttamente sulle misure dell’iPhone 2019, Apple potrebbe poi scegliere un display OLED più sottile che avrebbe passato già i primi test di resistenza. Inutile sottolineare che si tratta per il momento di indiscrezioni, anche se provenienti da una fonte storicamente affidabile come il noto analista.

Per acquistare iPhone XR al miglior prezzo su Amazon basterà seguire questo link: Apple iPhone XR (64GB) - Bianco

fonte AppleInsider
Potrebbe piacerti anche