I Google Pixel cominciano a ricevere le patch di sicurezza di dicembre

Anche per questo mese di dicembre, Samsung ha anticipato tutti nel rilascio delle patch di sicurezza Android mensili. Poco male: i possessori di un Google Pixel sanno che il primo lunedì del mese porta con sé le suddette patch e anche dicembre 2019 non ha fatto eccezione.

Da qualche ora, infatti, i vai Google Pixel, Google Pixel XL, Google Pixel 2, Google Pixel 2 XL, Google Pixel 3, Google Pixel 3 XL, Google Pixel C, Google Pixel 3a, Google Pixel 3a XL, Google Pixel 4 e Google Pixel 4 XL stanno ricevendo l’aggiornamento di sicurezza mensile, come sempre via OTA. Vale la pena ricordare che per i primi due della lista di cui sopra si tratterà dell’ultimo aggiornamento dopo 3 anni di onorato servizio.

Il roll out, come anticipato in precedenza, è già partito. Insomma, se ancora il vostro Pixel non ha ricevuto l’update non ci sarà da aspettare troppo, al massimo un paio di giorni.

Nel caso in cui vogliate già procedere con l’installazione del nuovo pacchetto, il consiglio è quello prima di verificarne la disponibilità manualmente nelle impostazioni di sistema poi, in mancanza di segnali, procedere col download e l’installazione del pacchetto OTA che troverete su questa pagina assieme a tutte le istruzioni del caso.