OnePlus 6 e 6T ricevono la Open Beta 4: ecco tutte le novità

Tempo di aggiornamenti per OnePlus 6 e 6T, almeno per quanto riguarda il ramo beta. Gli sviluppatori dell’azienda cinese hanno infatti rilasciato la Open Beta 4 di Android 10 su entrambi i device, per un changelog ufficiale che mette in evidenza alcune novità. Andiamo a scoprirle.

La nuova versione di OxygenOS riserverà ad esempio una nuova feature relativa alla suoneria per le chiamate: si tratta di una sorta di “suoneria incrementale” (o decrementale, a seconda delle esigenze di un utente), che consentirà un livello ancora più alto di personalizzazione. Da non sottovalutare anche ulteriori miglioramenti della Modalità Lettura, col produttore che annuncia “nuovi effetti cromatici” che va ad agire non solo sulla saturazione ma anche su una gestione “smart” dei colori. Il tutto per garantire un’esperienza più “coinvolgente” e soprattutto meno stancante per gli occhi.

A tutto ciò si aggiungono le patch di sicurezza Android aggiornate allo scorso mese di dicembre, e agli immancabili miglioramenti della stabilità di sistema grazie ad una serie di bug fix minori non citati nel changelog.

Ricordiamo che per ricevere la notifica via OTA di questa Open Beta 4 per OnePlus 6 e 6T bisogna avere installata sul proprio device una versione precedente. Chi invece ha OxygenOS stabile, può scaricare il firmware e procedere all’installazione manuale: questo è il link per i possessori di OnePlus 6 e questo è quello per OnePlus 6T.

OnePlus 6T è in offerta su Amazon: OnePlus 6T, 8 GB RAM, 128 GB Memoria, Nero (Midnight Black)

Potrebbe piacerti anche