Patch di marzo in distribuzione sui Google Pixel

Come da tradizione, il primo lunedì del mese a Mountain View è stato dedicato al rilascio delle patch di sicurezza sui Google Pixel: da qualche ora praticamente tutta la gamma (fatta eccezione per la prima generazione) sta ricevendo l’aggiornamento che contiene le patch di marzo. Stavolta i Pixel tornano ad essere i primi a ricevere la novità, anche se c’è da ricordare che la settimana scorsa furono i nuovi Samsung Galaxy S20 a precedere tutti (ma non sono ancora in commercio).

Come potrete osservare nella tabella in basso, le novità dell’update mensile non si limitano di certo all’aspetto sicurezza. Riguardano invece svariati settori, tra cui la fotocamera (qualità migliorata degli scatti grazie ad un miglior bilanciamento del bianco, risolto il bug che creava problemi durante il passaggio alla modalità video e altro ancora). Coinvolti anche lo sblocco del device tramite il riconoscimento del volto e la più recente funzionalità Motion Sense.

Per installare le patch di sicurezza Android aggiornate a questo mese di marzo sul vostro Google Pixel avete due strade: aspettare la notifica via OTA (che ragionevolmente dovrebbe arrivare a brevissimo) o scaricarle ed installarle manualmente tramite questo link.

Google Pixel 4 è intanto in promozione su Amazon, ecco il link per acquistarlo: Google Pixel 4 14,5 cm (5.7") 6 GB 64 GB Nero 2800 mAh Pixel 4, 14,5 cm (5.7"), 1080 x 2280 Pixel, 6 GB, 64 GB, 16 MP, Nero

Potrebbe piacerti anche